LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Beni culturali. Altri tesori a Pantelleria
CATERINA LIONTI
09-AGO-2005 LA SICILIA




PANTELLERIA. Nella splendida cornice del Castello Barbacane di Pantelleria si tenuta ieri la conferenza dal titolo Dai Sesi ai ritratti imperiali - II patrimonio archeologico di Pantelleria. Manifestazione che ha voluto segnare il ritorno dei ritratti, ritrovati durante la campagna di scavi del 2003 e rappresentanti Cesare, Antonina Minore (o Agrippina) e Tito, dopo un lungo periodo di assenza dall'isola dovuto alle continue trasferte nei musei pi importanti del mondo.
Sono intervenuti per l'occasione il sindaco di Pantelleria Salvatore Gabriele, il Soprintendente di Trapani, architetto Giuseppe Gini, il Soprintendente del Mare, dott. Sebastiano Tusa, il Dirigente del Servizio dei Beni Archeologici di Trapani, dott. ssa Rossella Giglio, nonch i rappresentanti delle Universit di Bologna, del Suor rsola Benincasa - Napoli, di Tubingen e della Basilicata.
Come subito sottolineato dall'architetto Gini e dal sindaco, questo momento sottolinea la volont comune dell' amministrazione locale ed degli Enti preposti di continuare a sviluppare sinergie che consentano la costituzione, in tempi brevi, del Parco Archeologico di Pantelleria: un organismo che avr valenza non solo archeologica ma anche paesistica.
11 primo passo stato fatto con la recente esposizione, oltre che degli ormai famosi ritratti, anche dei reperti pi significativi provenienti dal!' abitato preistorico di Mursia, dal villaggio tardo antico della Baia di Scauri e da siti minori.
La musealizzazione stata allestita presso lo stesso Castello Barbacane che, dopo il completo recupero, diverr non solo la sede definitiva di tali esposizioni ma anche di centro polivalente.
Alle teste, precisa il sindaco, continuer ad essere affidata la promozione dell'isola come centro di cultura attraverso occasionali esposizioni in -^iro perii mondo.
I ritratti rimarranno in esposizione al Castello di Pantelleria fino al 13 Settembre, quando verranno momentaneamente trasferite a Trapani in occasio ne della Coppa America.
E mentre si festeggia il ritorno delle teste gi torte l'aspettativa sollevata dalla notizia di recenti ritrovamenti restituiti sempre dall'acropoli di San Marco e Santa Teresa. Si tratta del ritrovamento di un filare di grossi blocchi, alti circa 1,20 metri, che farebbero pensare ad un tempio.
II Soprintendente del mare, Sebastiano Tusa, che fin dal 1962 opera sull'isola, informa che gi lo scor so anno alcuni ritrovamenti all'interno di cisterne facevano pensare ad elementi architettonici pertinenti un luogo di culto.
1 reperti consistono in alto rilievi in pietra locale, stuccati,molto frammentali, rappresentanti figure maschili di stile post severo: l'influsso, quindi, chiaramente greco anche se si tratta di un tempio punico, tanto da far pensare, come per l'Auriga di Mozia, alla scuola selinuntina.
Da quanto finora emerso, la datazione attribuibile a tale struttura, secondo Tusa, risale al IV sec. a. C
Oltre che i ritrovamenti, anche la tipologia del sito contribuisce ad avvalorare la tesi del tempio, essendo molto probabile tale presenza nella parte sommatale di un abitato.
Tusa e la Giglio, dirigente del servizio dei Beni Archeologici di Trapani, concordano nel placare gli entusiasmi, rimandando a ulteriori indagini l'accertamento della natura di tali ritrovamenti.
La dott.ssa Ciglio conclude non nascondendo di riporre grandi speranze sui futuri scavi che, come auspicato, potrebbero consolidare l'immagine di Pantelleria non solo come met di mondanit ma come centro di cultura.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news