LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SAL Firmata la convenzione tra Comune e Opera Pia Carit
Simone Bottura
09/08/2005 Il Giornale Di Brescia


Dallex collegio civico 425 posti auto


SAL



Si registra un nuovo passo avanti nelliter dellintervento di ristrutturazione dellex collegio civico di via Brunati a Sal. Il Consiglio comunale ha infatti approvato la convenzione con lOpera Pia Carit Laicale (proprietaria, insieme al Comune, dei fabbricati oggetto del futuro intervento) che definisce le percentuali di propriet degli immobili da ristrutturare e delle porzioni di nuova costruzione che si andranno a realizzare. In base al documento sottoscritto dalle due parti, le percentuali di partecipazione allintervento e di conseguenza le quote di propriet dei due enti vengono cos ripartite: partecipazione del Comune di Sal pari a 2 milioni e 299.150 euro (36 per cento); partecipazione dellOpera Pia pari a 4 milioni e 81.029 euro (64 per cento). Al fine di definire agevolmente le modalit di utilizzo dei fabbricati da parte dei due enti convenzionati, si pensato alla reciproca costituzione di un diritto di usufrutto: il Comune conceder allOpera Pia il diritto di usufrutto della propria quota sui locali a destinazione duso commerciale posti al piano terra, fronte via Brunati, dellex collegio civico; a sua volta lOpera Pia conceder al Comune il diritto di usufrutto sulla propria quota dellimmobile dellex collegio civico che sar adibita ad uso pubblico. La durata di tale diritto sar pari alla durata della concessione del parcheggio alla societ che, mediante la formula del project financing, promuover lintervento urbanistico. Questa convenzione - spiega il sindaco di Sal, Giampiero Cipani - rappresenta il presupposto per dare avvio al project financing del Civico. Si tratta di unopera che lascer un segno importante nel tessuto urbanistico della citt, andando a recuperare tre edifici del centro storico (lex Civico, ladiacente ex asilo e lex scuola elementare Cervi) che da tempo si trovano in stato di abbandono; inoltre verr realizzato un autosilo interrato di sei piani con una capienza di 425 posti auto. Lautorimessa, da realizzare nel terrapieno a fianco del civico, gi adibito a parcheggio, sar costituita da due compartimenti. Il primo, che interesser il piano terra e i due piani sottostanti, per un totale di 183 box, sar destinato alla sosta pertinenziale per gli edifici del centro ubicati nelle vicinanze e sprovvisti di adeguati posti auto. Il secondo compartimento interesser i due piani soprastanti il piano terra ed il livello di copertura: la sua capienza sar di 242 posti auto pubblici, che verranno destinati alla sosta a rotazione. Laccesso principale in ingresso e uscita previsto su via Brunati, quello secondario su via Rocchetta. Sono stati inoltre previsti collegamenti pedonali tra il parcheggio e lex collegio civico, destinato a funzioni pubbliche, e, sotto il livello di via Brunati, con il centro storico a lago. Quanto allex civico, ledificio avr per gran parte destinazione pubblica, con una quota di aree commerciali. Nella porzione pubblica troveranno posto strutture culturali (biblioteca, Centro studi sulla Rsi, spazi museali). Allultimo piano della torretta e del corpo di fabbrica posto a nord rester losservatorio sismico Bettoni. Quale contropartita, al soggetto promotore dellintervento verranno ceduti gli spazi dellex asilo e della vecchia scuola elementare, nei quali saranno ricavate volumetrie per edilizia residenziale (3.249 metri quadrati) e commerciale (1.053 mq).



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news