LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARNO-Nella camera oscura la forte alleanza fotografia-memoria
Davide Speranza
http://www.lacittadisalerno.it/cultura-e-spettacoli/nella-camera-oscura-la-forte-alleanza-fotografia

La fotografia come testimonianza e conservazione della memoria dei territori. Ununica grande camera oscura da cui fare emergere esistenze, conflitti ed evoluzioni tecnologiche nel corso dei secoli....



La fotografia come testimonianza e conservazione della memoria dei territori. Ununica grande camera oscura da cui fare emergere esistenze, conflitti ed evoluzioni tecnologiche nel corso dei secoli. È levento Mibact per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio che si tiene a Sarno il prossimo lunedì 13 novembre, alle 10.30, nella Villa Lanzara del Balzo. In particolare la manifestazione assume qui il titolo di Gli archivi fotografici locali: testimonianze di impegno e tutela. Una giornata di studio dedicata alla fotografia, promossa dallassociazione culturale Il Didrammo, dal Mudif (Museo didattico della fotografia) operanti in provincia di Salerno e dal Comune di Sarno, e che vede come protagonisti conservatori e responsabili di fototeche, archivi fotografici locali di enti, pubblici e privati, associazioni, università e di tanti operatori di settore impegnati nel campo del recupero e conservazione.
Si partirà alle 10.30 con lintroduzione di Vincenzo Petrosino, presidente de Il Didrammo, e i saluti istituzionali del sindaco sarnese e presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, che ha molto spinto per la realizzazione dellevento. Poi sarà la volta di Vincenzo Salerno assessore alla Cultura al Comune di Sarno, Lucia Fortini assessore allIstruzione e politiche sociali della Regione Campania, Rosanna Romano direttore generale politiche culturali e turismo regionali, Francesca Casule soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio Sa-Av, Anna Imponente direttore polo museale della Campania, Lorenza Bravetta consigliere del Ministro Dario Franceschini per la valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale.
Il ministero dei Beni culturali organizza sul territorio nazionale gli Stati Generali per la letteratura, cinema, musica e fotografia spiega lassessore Salerno È il terzo appuntamento del Sud Italia. Prima di Sarno, la manifestazione si era fermata a Matera e Palermo. Cerano state anche altre candidature autorevoli, ma levento è giunto a Sarno. Gli stati generali fanno il punto sulla ricerca universitaria, pubblica e privata, che ha a che fare col mondo della fotografia. Sono seminari tematici, in questo caso dedicati agli archivi. Tra gli argomenti più singolari quello sul fotogiornalismo e la raccolta fotografica sullospedale psichiatrico consortile Vittorio Emanuele III.
La giornata si terrà nella storica villa Lanzara, palazzo trasformato in un polo culturale, con al pianterreno la nuova sede della biblioteca comunale, al terzo piano gli spazi espositivi con due mostre una curata sempre dal Mudif sulla rappresentazione storico-geografica della Valle del Sarno e unaltra sullemigrazione sarnese tra Ottocento e Novecento - e infine, al primo piano, uno spazio dedicato allarte contemporanea e ai libri di artista.
Ospiteremo la manifestazione nel salone storico di Villa Lanzara continua lassessore Salerno Verranno nomi importanti dallIstituto centrale di Firenze, Napoli, Roma. Tra le personalità che interverranno, Alfonso Andria, Giovanni Ferrentino, Maria Antonella Fusco, Maria Passaro. Larchivio non deve essere considerato solo come catalogazione di testi scritti e carta stampata dice ancora lassessore Vogliamo allargare lo spettro della discussione. Sto preparando un protocollo di intesa con cui affideremo al Mudif la gestione dellarchivio storico di Sarno con documenti che vanno dal Medioevo ai giorni nostri. Cè tutta la storia economica e sociale del paese.
Tra le tematiche affrontate quella dellospedale psichiatrico nocerino: una volta, i pazienti prima di essere internati venivano fotografati. Così la foto diventa dolorosa cicatrice a testimonianza di una lacerazione sociale come quella della gestione manicomiale. Soddisfatto per la collaborazione, il direttore del Mudif Rosario Petrosino. Qui al Sud è uno dei primi incontri che si tengono da Roma in giù spiega il direttore Petrosino Importante non solo per il fatto in sé, ma anche perché largomento trattato da noi guarda alle piccole fototeche locali che possiedono una gran quantità di fototipi. Dai negativi elastici a quelli su lastra, alle stampe vere e proprie, fino ai primi manufatti fotografici come i dagherrotipi, i ferrotipi.
La prima parte della giornata è dedicata a fare il punto sul ruolo degli archivi e fototeche. La seduta pomeridiana, invece, sarà centrata su case history illustrati da Teresa Meola, Antonio Milone, Carla Rossetti, Giuseppina Salomone, Michela Sessa.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news