LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Cipe d il via libera - La Regione: "Una follia"
SIMONA POU
30 luglio 2005, La Repubblica




DA IERI l'autostrada Lucca-Modena un po' pi vicina. Il Cipe comitato interministeriale di programmazione economica hadato ilvialiberaal progetto preliminare del Lotto zero, ossia la tangenziale che rappresenta la prima franche della nuova infrastruttura. Alla presenza di Berlusconi e del ministro dell'Ambiente Matteoli, il Cipe ha approvato una delibera programmatica sull'opera dal costo valutato di 498 milioni. Esattamente lo stesso progetto che, pur non essendo mai stato esaminato in alcuna sede istituzionale, fu presentato il 24 marzo scorso al Teatro del Giglio dal direttore generale dell'Anas di fronte al sindaco forzista di Luc-ca Pietro Fazzi, ai ministri Matteoli e Lunardi e al presidente del Senato Marcello Pera. N la Regione (contraria da sempre), n la Provincia di Lucca n il consiglio comunale hanno mai discusso del Lotto zero e anche ieri il governo haregistrato il parere negativo della Toscana all'approvazione della delibera. L'assessore ai Trasporti Riccar-do Conti non usamezzi termini: E' una follia, non esistono accordi.

NEPPURE su un progetto di fattibilit, che la Regione non ha mai visto. Questa rincara Conti era la prima riunione del Cipe alla quale venivo convocato, dimostrazione palmare che in Toscana non stato fatto nulla finora e per l'appunto, vengo convocato su un'opera virtuale sulla quale devo esprimere dissenso.
Anche il presidente della Provincia di Lucca Andrea Tagliasacchi sulla stessa linea, al punto che nel famoso meeting del Teatro del Giglio rifiut di sedersi in platea. Di fatto per le cose stanno andando avanti.
Il presidente della Toscana Claudio Martini il 26 luglio ha inviato una lettera al presidente dell'Anas, ai ministeri delle Infrastrutture, dell'Ambiente e dei Beni culturali, alle Sovrintendenze e agli enti locali interessati in cui dice di ritenere illegittima la nprocedura se-
guita da Roma, riservandosi di impugnare per via giudiziaria gli atti giudicati lesivi. Martini avverte il governo: Siamo in attesa di definire una corretta ripartizione dei fondi previsti dal Dpef 2005-2008, che individuino tra i riferimenti prioritari per il territorio lucchese anche il potenziamento della ferrovia Pistoia-Lucca-Viareggio.
E in questi giorni lungo il percorso della futura tangenziale il comitato che si oppone alla Lucca-Modena espone striscioni di protesta che denunciano l'abuso di viadotti.
Il blitz romano non convince fino in fondo neppure la maggioranza della Cdl che sostiene Fazzi in Comune. Il consiglio che avrebbe dovuto affrontare la questione stato rinviato a settembre. Per spiegare bene il tracciato e i dettagli del progetto verr in aula un dirigente dell'Anas, dice il coordinatore di Forza Italia Vincenzo Placido, stato lo stesso sindaco a deciderlo. Del resto i consiglieri prima di votare un'opera dovranno conoscerla. Dopo questo passaggio la questione riguarder governo e Regione. Che, appunto, non sono d'accordo su nulla.
(s.p.)



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news