LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TAORMINA-È ufficiale laccordo Comune-Regione per Palazzo Ciampoli
http://www.blogtaormina.it/2017/10/13/taormina-ufficiale-laccordo-comune-regione-palazzo-ciampoli/24

La Giunta approva la proposta di "cooperazione" dell'Assessorato alla Cultura per una gestione integrata del sito. L'ente locale si occuperà di custodia, personale e manutenzioni. Da definire adesso intesa sui proventi di ingresso al sito



Il Comune di Taormina e lAssessorato regionale ai Beni Culturali uniscono le forze per dare vita insieme alla gestione di Palazzo Ciampoli. La casa municipale ha deliberato, infatti, con apposito atto di Giunta il proprio parere favorevole allipotesi di uno schema di accordo con la Regione Siciliana e nello specifico con lAssessorato ai Beni Culturali per definire strategie comuni finalizzate alla valorizzazione e fruizione di Palazzo Ciampoli e del territorio. Approvazione dello schema di accordo di cooperazione per la fruizione e la valorizzazione di Palazzo Ciampoli, è loggetto della delibera e dunque dellaccordo che hanno deciso di sancire Palazzo dei Giurati e lassessorato regionale per la gestione del sito ristrutturato qualche anno dalla Regione.

Il sopralluogo. Lintesa fa seguito ad un incontro svoltosi nei giorni scorsi proprio a Palazzo Ciampoli, quando si è trovata in visita al sito per un apposito sopralluogo lassessore alla Cultura, Aurora Notarianni, che ha poi incontrato in municipio il sindaco Eligio Giardina. Lo schema di accordo che lassessore Notarianni sta predisponendo e che dovrebbe essere sottoscritto a breve regolamenterà il percorso gestionale tracciato. In base a tale schema il Comune si impegnerà ad assicurare la custodia e lapertura al pubblico con proprio personale, e sempre il Comune verrebbe incaricato di garantire la manutenzione e la fruizione del sito.

Fruizione e valorizzazione. Verranno poi stabiliti i termini riguardanti la ripartizione tra le parti dei proventi derivanti dalla vendita dei biglietti di accesso al palazzo. Il Comune di Taormina, nellintento di far convergere le proprie risorse ed energie per la promozione turistica e culturale del suo territorio e delle zone limitrofe, ha manifestato la propria intenzione e disponibilità per collaborare alla fruizione e valorizzazione del suddetto bene monumentale, attraverso la concessione in uso di Palazzo Ciampoli. Il Comune di Taormina ha chiesto, altresì, la stipula di un accordo per definire strategie comuni finalizzate alla valorizzazione e fruizione di Palazzo Ciampoli e del territorio. Lassessorato ai Beni culturali, tramite il relativo assessore ha manifestato quindi la disponibilità a sottoscrivere un accordo di cooperazione per la fruizione e la valorizzazione di Palazzo Ciampoli che dovrebbe essere ratificato a breve.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news