LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FONTEVIVO (PR) : Scavi archeologici per trovare le tombe degli antichi abati
http://www.emilianet.it/


Il 22 luglio la Soprintendenza ha autorizzato i sopralluoghi nella Sala Capitolare del Collegio dei Nobili di Fontevivo

FONTEVIVO (PR, 4 ago. 2005) La Soprintendenza Archeologica dell'Emilia Romagna, Ministero per i Beni e le Attivit Culturali, ha accolto l'istanza presentata dal Comune di Fontevivo, nel parmense, al Museo Archeologico Nazionale di Parma per richiedere l'autorizzazione a svolgere "ricerche archeologiche preventive" nella Sala Capitolare dell'ex Collegio dei Nobili, gi Abbazia Cistercense.

Il 22 luglio arrivata, dunque, in Municipio l'autorizzazione a procedere in scavi e sopralluoghi che verranno eseguiti sotto la direzione scientifica della Soprintendenza, raccordando tempi e modalit delle operazioni con il funzionario di zona del Museo Archeologico, la dottoressa Manuela Catarsi Dall'Aglio.

Grande soddisfazione stata espressa dal sindaco Massimiliano Grassi e dall'assessore alla Cultura Franco Ballarini (nella foto) che hanno cos illustrato le finalit dell'iniziativa:

"L'intervento hanno sottolineato si inserisce nel complesso progetto di riqualificazione dell'intero Collegio dei Nobili firmato dagli architetti Carlo Castagneti e Paolo Zermani, nell'ambito della valorizzazione del patrimonio storico-artistico del territorio. Con l'avvio delle ricerche archeologiche da concordare con la Soprintendenza, speriamo di avere piacevoli sorprese trovando tracce delle storiche tombe degli antichi Abati. Sappiamo con certezza che gli abati venivano sepolti nella Sala Capitolare, che era l'ambiente pi importante dopo la Chiesa.

La struttura stata rimaneggiata dopo l'Unit d'Italia e per tutto il Novecento quando venne trasformata in una falegnameria, laboratorio attrezzato rimasto in funzione fino al 2002. I falegnami avevano posizionato un binario con rotaie di scorrimento ancora oggi ben visibile - per fare entrare e uscire i tronchi d'albero, perch la bottega del paese produceva di tutto: dal piccolo serramento al mobile finito e rifinito. Caratterizzata da cinque colonne, sotto circa trenta centimetri dal suolo, la Sala Capitolare nel tempo era diventata anche la cantina dei collegiali: qui venivano conservati botti con vini a bassa gradazione, previsti nella dieta dei giovani nobili.

I rampolli delle migliori famiglie italiane ed europee soggiornavano al Collegio dei Nobili per circa due mesi dal 16 agosto al 16 ottobre. L'ambiente accoglieva da un massimo di 300 collegiali a un minimo di 50-60 studenti di un'et compresa tra i 6 e i 17 anni. L'obiettivo era formare le classi dirigenti degli Stati: qui passarono Pietro Verri, Cesare Beccarla, Scipione Maffei, oltre a sacerdoti, duchi, letterati, pensatori.

Numerosi erano soprattutto gli allievi provenienti dalle famiglie gentilizie della Lombardia. Si accedeva alla Sala Capitolare dal Chiostro dell'Abbazia Cistercense. Il Comune di Fontevivo acquist dalla Regione il complesso nel 1987. L'intero Collegio dei Nobili si espande per 7.500 metri quadrati complessivi.

Si svolta nella Sala del Consiglio del Comune di Fontevivo, in via Roma, la conferenza stampa che annuncia il progetto di ricerca archeologica delle tombe degli antichi Abati nella Sala Capitolare dell'ex Collegio dei Nobili sotto la direzione scientifica della Soprintendenza Archeologica dell'Emilia Romagna.

Sono intervenuti in conferenza stampa il sindaco di Fontevivo Massimiliano Grassi con l'assessore alla Cultura Franco Ballarini e gli architetti che firmano la riqualificazione dell'intero complesso del Collegio dei Nobili Carlo Castagneti e Paolo Zermani. E' seguita una visita nella Sala Capitolare cos come oggi si presenta.


http://www.emilianet.it/database/emilianet/emilianet2.nsf/6ab2c64c56f0d061c125676a00456f0d/baa54d78dd9eaa6dc125705300520c31?OpenDocument


news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news