LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Corridoio tirrenico, tutti i no degli ambientalisti
di Giuseppe di Teresa
06/08/2005 L'Unit Toscana

Insieme ai comitati contrari alla nuova autostrada hanno presentato le osservazioni alla Via relativa al progetto presentato dalla Sat



AMBIENTALISTI e comitati spontanei contro lautostrada tirrenica hanno messo nero su bianco imotivi di opposizione al progetto Sat.Le osservazioni alla Via sono state presentate da Italia Nostra, Legambiente, Comitato per la Bellezza, Movimento Ecologista, WWF Italia e il Comitato Soccorso Ambientale Maremmano, con lapporto specialistico di esperti di fama nazionale quali Marco Ponti, Gian Carlo Presicci, Leonardo Rombai, Maria Rosa Vittadini e Anna Donati. Il progetto Sat - sostengono - non presenta un tracciato unitario da valutare, ma due soluzioni per il tratto pi delicato tra Grosseto Sud e Montalto di Castro, non consentendo di prendere in considerazione gli impatti dellopera ai sensi della Direttiva europea. Le proiezioni di traffico, poi, sarebbero del tutto irrealistiche. Per la Sat - agomentano - al 2030 si raggiungeranno i 52.000 veicoli/ giorno (rispetto ai 17.000 attuali), con una crescita della domanda abnorme (+2,5% lanno, +83,1% complessivo) rispetto a quanto prevedono i Piani dei trasporti regionale e nazionale. Inoltre le ragioni finanziarie di esclusione del progetto Anas sono smentite, perch lesborso di risorse pubbliche necessario allequilibrio di bilancio della concessionaria, risulta largamente superiore allimporto complessivo per la messa in sicurezza dellAurelia. I tracciati autostradali, aggiungono, risultano in deroga agli standard geometrici previsti per legge (praticamente per tutto il tratto Rosignano-Grosseto), quando i nuovi standard erano stati invocati da Governo e della Regione Toscana per dimostrare la difficolt di adeguamento della Aurelia in sede. Infine, aree di grande interesse naturalistico e archeologico sarebbero stravolte dallautostrada: 13 tra siti dinteresse comunitario e zone di protezione speciale, parchi e riserve naturali e aree archeologiche. Aree agricole di pregio, aziende biologiche e vigneti, verrebbero stravolti da 20 siti di estrazione e cava, 33 siti di discarica dei materiali di scavo, 56 aree di cantiere.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news