LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Autorizzazione paesaggistica semplificata: ecco le istruzioni applicative
https://www.ediltecnico.it/58309/autorizzazione-paesaggistica-semplificata-le-istruzioni-applicative

Le spiegazioni dei possibili problemi sull'articolato, sulla procedura e sulle singole voci degli allegati del decreto sulla nuova autorizzazione paesaggistica



Il d.P.R. n. 31/2017 in vigore dal 6 aprile e tratta gli interventi esclusi dallautorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura di autorizzazione paesaggistica semplificata. Il Ministero dei beni culturali ha pubblicato sul suo sito la circolare n. 42 del 21 luglio 2017 applicativa del d.P.R, che fornisce una serie di chiarimenti sulle problematiche sullapplicazione del regolamento n. 31/2017: i profili problematici inerenti larticolato, quelli sulla procedura e quelli sulle singole voci degli allegati. Il 26 aprile il Mibact aveva pubblicato anche la circolare n. 15/2017, una prima informativa (non chiarissima in realt) delle nuove disposizioni.

Autorizzazione paesaggistica semplificata: i punti salienti

Riassumendo velocemente, la nuova normativa divide gli interventi in due grandi categorie: 31 fattispecie (previste dallAllegato A) esclusi dalla procedura di autorizzazione paesaggistica e 42 fattispecie di lieve entit (previste dallAllegato B) per cui prevista una procedura semplificata. Clicca qui per sapere quali sono gli interventi esclusi e quelli semplificati.

Dal punto di vista della realizzazione concreta della richiesta, il comma 1 del d.P.R. specifica che la relazione paesaggistica deve: 1) indicare i contenuti precettivi della disciplina paesaggistica vigente nellarea; 2) descrivere lo stato attuale dellarea interessata dallintervento; 3) attestare la conformit del progetto alle prescrizioni duso dei beni paesaggistici ove esistenti; 4) descrivere la compatibilit del progetto con i valori paesaggistici che qualificano il contesto di riferimento; 5) indicare le eventuali misure di inserimento paesaggistico previste. Per saperne di pi leggi Autorizzazione paesaggistica semplificata, come fare la richiesta.

Particolare attenzione meritano i profili di diritto intertemporale relativamente alle procedure in corso alla data di entrata in vigore della nuova disciplina, cio al 6 aprile (di questo tema il Ministero trattava anche nella Circolare 15/2017). Per quanto riguarda i procedimenti pendenti trova applicazione il principio generale tempus regit actum, per il quale ogni atto deve uniformarsi alla disciplina in vigore al momento in cui viene adottato.



news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

14-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news