LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ciampi in visita alla tomba di Garibaldi: chiusa per invasione di zecche
Luigi Pinna
05 AGO 2005 CORRIERE DELLA SERA



CAPRERA Non c' proprio pace per Garibaldi: dopo la casa-matta con deposito d'acqua costruita accanto al piccolo cimitero di Caprera e gli ulivi secolari abbattuti, adesso la tomba e una parte della casa-museo (quella all'aperto, dove sono esposte le imbarcazioni) sono state chiuse ai visitatori. Motivi di sicurezza. Allarme terrorismo? No, invasione di zecche. Tomba e museo all'aperto sono interdetti al pubblico da quasi due mesi e forse non un caso che mercoled il presidente Carlo Azeglio Ciampi informato da una lettera di Anita, pronipote dell'eroe sia andato alla casa-museo e abbia voluto, nonostante i divieti, spingersi nella zona a rischio. Anche quest'anno Ciampi, alla Maddalena per le vacanze d'agosto, si sposta volentieri a Caprera e fa lunghe passeggiate di primo mattino; nella visita alla casa dell'Eroe lo hanno accompagnato Giuseppe Garibaldi, altro pronipote e custode onorario, e il capo di stato maggiore della Marina, ammiraglio Sergio Biraghi.
Se il mio bisnonno fosse stato cremato, come aveva raccomandato, il suo corpo non avrebbe corso il rischio di essere attaccato dai parassiti, lo sfogo di Anita. Che da tempo protesta per lo stato di degrado in cui lasciata Caprera: Un luogo che dovrebbe essere uno splendore per rispetto a uno dei padri della Patria abbandonato: una vergogna.

La Garibaldi combattiva quanto il suo antenato: Capisco che non posso trafugare le spoglie, come fecero i miei genitori per la bisnonna di cui porto il nome, trasferita dalla Francia a Roma al Gianicolo.
Ma se si andr avanti cos, promuover un referendum per portare via da Caprera anche il corpo del mio bisnonno. Proteste anche per un'altra tomba, quella di Marsala, la cavalla di mille battaglie, anch'essa abbandonata: C' chi la restaurerebbe, ma non ci danno il permesso.

Un primo risultato la visita di Ciampi comunque lo ha avuto Ci sar subito la disinfestazione la casa e le pertinenze rimarranno chiuse luned e qualche altre giorno della prossima settimana. In questo periodo d'agosto e Caprera c' stato un afflusso eccezionale di visitatori. L'allarme per le zecche sopraggiunto il 10 giugno: un gruppo di americani stato bloccato. Uno di loro si rivolto ad Anita: Sono indignato, voi italiani non avete rispetto neanche per un eroe che tutto il mondo onora. La pronipote del generale insorta, uri fiume di lettere. Ho anche minacciato di scatenare le associazioni dei garibaldini, pi di 400 nel mondo, con oltre 15 mila iscritti. Se lo Stato non in grado di mantenere decorosamente Caprera, riconsegni quei luoghi agli eredi. Risposte? Qualche promessa e molti silenzi. Fino alla visita di Ciampi.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news