LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FOGGIA-Incendio nel sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano. Quattordici anni di scavi buttati, danni irreparabili
F. Q.
Fatto Quotidiano, 07/09/2017

La causa del rogo ancora da accertare. Il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe, denuncia: "Sembra un intervento programmato, fatto da persone esperte"


Ci lavoravano dal 2003. Avevano scoperto, scavando, una ricca villa di et romana e tardoantica, sicuramente di lusso data la raffinatezza degli spazi e delle decorazioni. Il sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano, nel Foggiano, era sopravvissuto a 1500 anni di storia. Una squadra di archeologi, restauratori e studenti delluniversit di Foggia erano ancora al lavoro per portarlo completamente alla luce. Questa notte ha preso fuoco per cause ancora da accertare.

A darne notizia il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe. Pur trovandosi a migliaia di chilometri di distanza, in Malesia, non pu non seguire la vicenda, dato che quegli scavi li stava dirigendo lui stesso. Il rogo, divampato nella notte tra il 6 e il 7 settembre, ha distrutto la copertura del sito, che ha una dimensione di circa 3mila metri quadrati. Mosaici danneggiati irrimediabilmente, marmi cotti, calcinati per il calore, strutture murarie distrutte! Loscillum (un disco votivo, ndr) decorato con la figura di una danzatrice rubato. la fine, ha scritto Volpe su Facebook. I mosaici erano appena stati restaurati dallIstituto superiore per la conservazione e il restauro del ministero dei Beni culturali.

Sembra un intervento programmato, ben studiato, fatto da persone esperte, hanno fatto in modo che tutto fosse distrutto in maniera sistematica. La copertura del sito stata incendiata, o forse sono stati usati esplosivi per farla saltare, dato che il legno della copertura ignifugo, continua Volpe, che anche docente di Archeologia alluniversit di Foggia. Che si tratti di malavita, stupidit o altri interessi, sembra che Volpe propenda per la pista dolosa.

Pi cauti i vigili del fuoco, che fanno sapere di non poter ancora stabilire la natura dellincendio. Sul posto non sono stati ritrovati inneschi n tracce di liquido infiammabile, il che porterebbe a escludere lintenzionalit e leventuale uso di esplosivo. attualmente al lavoro nel sito una squadra di vigili del fuoco che sta bonificando la zona. Le indagini sono state avviate dai carabinieri.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news