LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FOGGIA-Incendio nel sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano. Quattordici anni di scavi buttati, danni irreparabili
F. Q.
Fatto Quotidiano, 07/09/2017

La causa del rogo ancora da accertare. Il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe, denuncia: "Sembra un intervento programmato, fatto da persone esperte"


Ci lavoravano dal 2003. Avevano scoperto, scavando, una ricca villa di et romana e tardoantica, sicuramente di lusso data la raffinatezza degli spazi e delle decorazioni. Il sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano, nel Foggiano, era sopravvissuto a 1500 anni di storia. Una squadra di archeologi, restauratori e studenti delluniversit di Foggia erano ancora al lavoro per portarlo completamente alla luce. Questa notte ha preso fuoco per cause ancora da accertare.

A darne notizia il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe. Pur trovandosi a migliaia di chilometri di distanza, in Malesia, non pu non seguire la vicenda, dato che quegli scavi li stava dirigendo lui stesso. Il rogo, divampato nella notte tra il 6 e il 7 settembre, ha distrutto la copertura del sito, che ha una dimensione di circa 3mila metri quadrati. Mosaici danneggiati irrimediabilmente, marmi cotti, calcinati per il calore, strutture murarie distrutte! Loscillum (un disco votivo, ndr) decorato con la figura di una danzatrice rubato. la fine, ha scritto Volpe su Facebook. I mosaici erano appena stati restaurati dallIstituto superiore per la conservazione e il restauro del ministero dei Beni culturali.

Sembra un intervento programmato, ben studiato, fatto da persone esperte, hanno fatto in modo che tutto fosse distrutto in maniera sistematica. La copertura del sito stata incendiata, o forse sono stati usati esplosivi per farla saltare, dato che il legno della copertura ignifugo, continua Volpe, che anche docente di Archeologia alluniversit di Foggia. Che si tratti di malavita, stupidit o altri interessi, sembra che Volpe propenda per la pista dolosa.

Pi cauti i vigili del fuoco, che fanno sapere di non poter ancora stabilire la natura dellincendio. Sul posto non sono stati ritrovati inneschi n tracce di liquido infiammabile, il che porterebbe a escludere lintenzionalit e leventuale uso di esplosivo. attualmente al lavoro nel sito una squadra di vigili del fuoco che sta bonificando la zona. Le indagini sono state avviate dai carabinieri.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news