LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cittadella della Giustizia lite milionaria sui lavori
di Roberta De Rossi
23 agosto 2017 LA NUOVA VENEZIA



Si continua a litigare - legalmente parlando - per la "nuova" Cittadella della Giustizia di piazzale Roma. Questione di soldi, naturalmente. Gli uffici giudiziari che ospitano la Procura e il Tribunale sono al centro di ben quattro liti giudiziarie tra aziende costruttrici, ex direzione lavori e Comune, che pendono davanti al Tribunale civile: l'amministrazione contesta lavori non eseguiti o realizzati male, le imprese sostengono di aver dovuto far fronte a situazioni e spese impreviste rispetto al capitolato.Ora, alle quattro cause gi pendenti, il Comune di Venezia aggiunge un quinto contenzioso, chiedendo alle aziende costruttrici la restituzione di 4,5 milioni di euro: lo fa con una determina del direttore dei Lavori pubblici Simone Agrondi, che arriva dopo il rifiuto dell'amministrazione di sottoscrivere un accordo bonario tra le parti, per 8,9 milioni di euro, tanto quanto rivendicato in sede di arbitrato dalle imprese, contro una disponibilit del Comune di riconoscerne solo 2,7.Una vicenda infinita, con crescita dei costi in corso d'opera a molti zeri: oltre 16 milioni gi riconosciuti e pagati, ai quali si aggiungono i quasi 9 che chiedono le aziende che hanno trascinato il Comune davanti al giudice civile, alle quali ora Ca' Farsetti replica presentando un conto "cash" da 4,5 milioni.Come si arrivati a tanto? La vicenda ha inizio nel 2003, quando ad aggiudicarsi l'appalto da 32,8 milioni di euro il raggruppamento De Sanctis, Saiseb, Lossa, Siemens con un ribasso d'asta del 26%. A cantiere aperto, sono per le varianti in corso d'opera (ben nove) a far risalire i costi, fino a un conto finale a 48,8 milioni di euro, sin qui pagati da Ca' Farsetti, a fronte di un ritardo dei lavori (e relativo aumento del conto)determinato dal ritrovamento di resti archeologici e terreni inquinati nel corso dei lavori, ma anche da continue modifiche al progetto andato in appalto. Tra i vari contenziosi, il Comune "licenzi" lo Studio Valle dalla direzione lavori, condannato per in primo grado a risarcirlo di 670 mila euro. Ora il nuovo contenzioso, nel quale il Comune si fa forte della relazione tecnica dello Studio Tecnoimpianti, che parla di lavori non eseguiti, difetti, problemi con l'impianto di sollevamento deflusso acque nere, coperture, serramenti: ora la parola alle imprese. E probabilmente si arriver alla quinta causa pendente al Tribunale civile che - per altro- ha sede ancora a Rialto, dal momento che del secondo lotto di lavori (che avrebbe dovuto riportare a nuova vita l'ex Manifattura Tabacchi) non c' traccia: ma questa un'altra storia.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news