LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ITALIA CENTRALE-Terremoto, i geologi: siamo preoccupati
http://www.ottopagine.it/agenda/133813/terremoto-i-geologi-siamo-preoccupati.shtml

"Per un serio rilancio dellItalia Centrale colpita dal sisma realizzare lAtlante del Paesaggio"



Pambianchi Presidente Nazionale Geomorfologi: Ad un anno dal terremoto siamo preoccupati! Nessuna operazione di monitoraggio del territorio, che significa anche Prevenzione contro dissesti futuri, stata messa in atto. Nei versanti dellAppennino Centrale, assistiamo alla riattivazione di numerose grandi frane, in roccia e detriti. Non sappiamo se si possono attivare nuove frane. Per un rilancio turistico-culturale dellItalia Centrale proporremo al MIUR e Ministero Beni Culturali, un progetto congiunto per la realizzazione dellAtlante del Paesaggio .

Ad un anno dal terremoto i geomorfologi italiani sono preoccupati! Nessuna azione di monitoraggio in continuo e nessuna misura di Prevenzione contro i rischi geologici futuri stata messa in atto. E forte la denuncia di Gilberto Pambianchi, Presidente Nazionale dei Geomorfologi Italiani e docente dellUniversit di Camerino, ad un anno dal sisma che ha colpito Amatrice e non solo, con ben 290 morti.

Di morti, in Italia, negli ultimi 110 anni ne abbiamo avuti pi di 110.000. Un numero pesante di perdite di vite umane. Due sono i punti fondamentali che suggeriamo: prevenzione e sicurezza del territorio - e - rilancio economico attraverso il turismo paesaggistico. La sicurezza del territorio dell'Italia centrale - ha proseguito Pambianchi - deve passare attraverso misure di Prevenzione che prevedono ad esempio il monitoraggio dei versanti e dei fondovalle. Nei versanti assistiamo alla riattivazione di numerose grandi frane, in roccia e nei detriti e molte di queste interessano strade principali. Non sappiamo se altre frane possano essere riattivate considerato anche il fatto che gli ultimi mesi estremamente siccitosi stanno per ora limitando questo rischio. Anche il regime idrologico di corsi dacqua e sorgenti risulta modificato e le conseguenze future di questi cambiamenti (che sono ancora in atto) sono ancora da valutare. Se non si d la sicurezza, si rischiano vite oltre al danno economico legato al turista che non torna. Anche la cartografia Geomorfologica, oltre al monitoraggio fondamentale. La cartografia serve anche ad evidenziare le eccellenze scientifiche e didattico/divulgative del paesaggio, e attraverso il paesaggio dei Monti Sibillini che unico nella sua specie, ed emblematico dell'Appennino italiano, a rilanciare la montagna e i suoi valori.


Per un serio rilancio dellItalia Centrale colpita dal sisma realizzare lAtlante del Paesaggio

I geomorfologi italiani suggeriscono per un serio rilancio del territorio dell'Italia centrale colpito dal sisma, un progetto tra il Ministero dell'Universit (MIUR) e il Ministero dei Beni Culturali (MIBACT) per la realizzazione di un Atlante del Paesaggio che vada verso lattuazione della Convenzione Europea del Paesaggio. Solo cos Scienza ha concluso Pambianchi - Economia e Societ si incontreranno per una seria consapevolezza del valore inestimabile del nostro paesaggio. Lavoreranno per anni giovani laureati in numerose discipline scientifiche e umanistiche.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news