LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Unalleanza con larte per battere la paura
Vincenzo Trione
Corriere della Sera 21/8/2017

Nelle prossime settimane si discuter a lungo sullopportunit o meno di edificare barriere, blocchi e aree di prefiltraggio. Alcuni, non senza ragione, sosterranno che simili presenze sono come dighe innalzate per proteggersi da uno tsunami: difendere alcune piccole pur se rilevanti aree urbane ne lascer sguarnite altre nei centri storici e nelle periferie. E, tuttavia, le nostre paure quotidiane, legate ad attacchi terroristici ciechi e imprevedibili, esigono di essere ascoltate. E richiedono gesti la cui valenza sia soprattutto simbolica. come se avessimo bisogno di sentirci difesi. Ma sappiamo che siamo esposti: nudi dinanzi a possibili atroci violenze. Dobbiamo prendere atto che la societ in cui ci troviamo ad abitare, lungi dallessere liquida, appare ormai sempre pi segnata dallaffiorare di ostacoli e posti di blocco: confini geopolitici e convenzionali, concreti e astratti, che contribuiscono a modificare le nostre identit individuali e collettive, divenute catalizzatori di attriti. Pur se effimeri, i pilomat che si vogliono predisporre presto segneranno inevitabilmente i nostri paesaggi urbani. Ne altereranno il profilo. E trasformeranno le nostre citt in fortini in stato dassedio. Allarchitettura e allarte si chiede adesso di allearsi e condividere pratiche, intenzioni e strategie, per dar vita a interventi dal valore politico e, al tempo stesso, estetico. Immaginando in maniera diversa questi varchi. Riprogettandoli. Rendendo quei dissuasori meno oppressivi e respingenti. Provando, infine, ad attenuare quel senso del terrore che ci attanaglia. Architetti e artisti sono invitati a non affidarsi a proposte edonistiche e decorative. Ma a sperimentare soluzioni audaci e inattese, tese a saldare funzionalit e fantasia. Senza applicare format impersonali. Ma ricorrendo a diverse tipologie di azioni, che tengano conto del contesto in cui vengono attuate. Senza trascurare il confronto con le comunit che risiedono nelle citt. Due modelli antitetici potrebbero essere seguiti. Le architetture visionarie di Vito Acconci installate alle periferie del mondo. Gli esercizi di writers come Banksy, che deposita le sue iconografie in luoghi marginali e pericolosi del pianeta, che subiscono cos una riestetizzazione. La speranza che presto quei blocchi vengano rimossi o diventino porte aperte allaccoglienza del diverso. Ma forse quel tempo non vicino.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news