LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Se la sinistra brandisce soltanto un red carpet
LUCA BORZANI
19 agosto 2017 LA REPUBBLICA


LA COSA per pi singolare che esiste una residua opposizione, in specifico quella di centrosinistra, che vuole minare alle radici questa favola.

E come? Affrontando i temi dell'isolamento logistico, dell'inquinamento marino per assenza dei depuratori, il collasso finanziario della sanit, la disoccupazione che continua a crescere, i piani casa, le diseguaglianze sociali? No, su quello vige il silenzio pi assoluto. Come fossero caduti in sonno. Ma se ci si deve pronunciare contro il "red carpet" c' un improvviso sussulto di vitalit. Ed ecco un profluvio di interpellanze, il coinvolgimento della Sovrintendenza, la denuncia al ministero dei Beni Culturali. L'iniziativa regionale al centro di un coro deprecativo e irrisorio.

E poi i social pronti a diffondere fotografie di degrado del tessuto, sindaci che si indignano tra gli applausi della sinistra, forse anche militanti che costringono il proprio cane a defecare sul tappeto come gesto estremo di dissenso.

Perch la cosa davvero estenuante della vicenda "red carpet" che proprio difficile dire se pi enfatico e assillante chi l'ha promosso o chi ne fa una sorta di trincea dell'opposizione.

Si pu condividere l'operazione o meno ma in ogni caso ci che pi affligge l'esasperazione provinciale dei toni di tutti. Ed purtroppo la sconfortante dimostrazione di una politica fatta di nulla. Ridotta a promozione, a titolo di giornale, a comparsata televisiva. Che si confronta sull'irrilevante rinunciando alle questioni di fondo dello sviluppo, della crescita, del welfare.

C' in questo una logica comune: quella dell'apparenza, della semplificazione, del costruire appunto narrazioni vuote di contenuto che hanno preso il posto della cultura politica, delle relazioni sociali, del costruire cittadinanza. E questo tanto pi grave per unopposizione che dovrebbe avere l'aspirazione di tornare ad amministrare ma non riesce ad essere altro che specchio un po' opaco di chi governa.

L'intera vicenda del "red carpet" e' di fatto solo un'altra modesta e noiosa fotografia della nostra vita istituzionale. Peraltro altamente probabile che la maggioranza dei liguri se ne sia semplicemente disinteressata, mugugnando o sorridendo, ma scordandosene velocemente.

Come il centrosinistra si gi dimenticato della sconfitta. Ma evidentemente difficile uscire dal film. In fondo basta nascondere la realt sotto un tappeto. Ce ne sono tanti in giro.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news