LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Siena. Torre del Mangia come una torcia. Fiamme e paura nella notte del Palio
Aldo Tani
Corriere Fiorentino 18/8/2017

E tra gli ondaioli appaiono le magliette con il rogo di sberleffo agli avversari. Gesto inqualificabile

Siena. Fiamme e attimi di paura in piazza del Campo la sera del Palio: poco prima di mezzanotte due vigili urbani in borghese e un volontario della Croce rossa hanno avvistato fiamme e fumo salire dalla Torre del Mangia che stava andando a fuoco probabilmente per la caduta si presume accidentale di alcune pignattelle, le candele ornamentali poste sui merli della torre. Forse a causa del forte vento. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con due squadre di Siena e una di Poggibonsi ma hanno incontrato difficolt nelle operazioni di spegnimento che si sono rivelate lente e complicate (fino a notte fonda) a causa del difficile accesso alla torre, attraverso 400 scalini. Non si temono comunque danni strutturali ma per alcuni giorni rimarr chiusa al pubblico per motivi di sicurezza.

La Procura ha aperto unindagine e la magistratura ha acquisito i video. La zona, al momento, non stata posta sotto sequestro, ma la misura potrebbe essere presa dopo il rapporto dei Vigili del Fuoco. Lincendio ha colpito una delle due parti in legno sottostanti la sede campanaria. Mentre laltra risulta intatta. Il rogo si propagato lentamente, provocando una densa nube di fumo, visibile a centinaia di metri, ma le fiamme sono rimaste confinate nella zona pi alta.

I 400 scalini per arrivare sul luogo dellincendio hanno impedito lutilizzo di mezzi tradizionali, rendendo necessario il ricorso agli estintori lungo le scale. A causa del fumo gli uomini intervenuti hanno dovuto indossare degli autoprotettori. Uno di loro ha accusato un lieve malore, ma si presto ripreso. Sul posto arrivato anche ilo sindaco Bruno Valentini che in diretta su Facebook ha ringraziato chi intervenuto e ha rassicurato la cittadinanza. Il sindaco poi ritornato sulla Torre del Mangia anche ieri mattina per un sopralluogo con la Soprintendenza: dai rilievi non risultano danni strutturali alledificio n alla sede campanaria, ma il pavimento in legno che era stato posto sulla sommit solo la scorsa primavera andato completamente in cenere. Un incidente simile accadde anche nel gennaio del 1701 durante la commemorazione dellingresso nel Granducato di Toscana. Lepisodio dellaltra notte ha avuto anche unappendice di cattivo gusto: alcuni contradaioli dellOnda durante il corteo per la vittoria, hanno esibito magliette con scritto e ora chiedimi se sono felice e dietro una foto della torre che brucia. Ovvio il riferimento alla Contrada della Torre. Un gesto inqualificabile. Il sindaco Valentini si subito mosso, ricevendo dai dirigenti dellOnda, pare, limpegno a ritirare le magliette dalla circolazione.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news