LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Parte un nuovo cantiere a Pompei. Osanna: il pi grande dal dopoguerra
R. C.
Corriere del Mezzogiorno 18/8/2017

Parte un nuovo cantiere a Pompei. Si tratta del pi grande intervento nellarea non scavata dal dopoguerra dice il direttore generale Massimo Osanna. I lavori, che dureranno due anni, hanno come obiettivo la messa in sicurezza dei fronti di scavo ovvero la porzione di terreno che circonda larea non scavata di Pompei, di circa 22 ettari e la ripresa dei cantieri della Regio I, II e III precedentemente bloccati a causa di un ricorso al Tar.

Oltre due chilometri di muri antichi saranno oggetto di messa in sicurezza, mentre nellarea non scavata nelle Regiones I-III-IV-V-IX, si proceder con un intervento di mitigazione del rischio idrogeologico, attraverso la creazione di un adeguato drenaggio del suolo che consentir di ridurre la spinta del terreno sui muri antichi nel periodo delle piogge.

In programma anche un nuovo e scavo nella Regio V, il cosiddetto cuneo particolarmente fragile (unarea di oltre 1000m2 nella zona posta tra la casa delle Nozze dArgento e gli edifici alla sinistra del vicolo di Lucrezio Frontone). Si prevede che scavo porter in luce strutture e reperti di ambienti privati e pubblici che contribuiranno ad arricchire la conoscenza del sito con un avanzamento della ricerca. Contestualmente al cantiere, infatti, sar allestito un laboratorio di studio archeologico dei reperti che saranno rinvenuti e un deposito per la loro conservazione temporanea.

Finora si era sempre proceduto per piccoli interventi di tamponamento sui fronti di scavo, nei punti pi critici dice il direttore generale Massimo Osanna . Adesso si proceder in maniera radicale al consolidamento dei fronti e a risolvere il problema dellacqua che si accumula nei terreni esercitando pressione sulle pareti e sulle facciate delle domus portati alla luce, che hanno finito per costituire una sorta di argine di contenimento dei terreni che impregnati di acqua piovana vi esercitavano pressione esponendoli al pericolo di cedimento.

I lavori procederanno per sottocantieri cos da continuare a garantire la fruibilit del sito per i tanti turisti che quotidianamente ne affollano i percorsi diurni e notturni.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news