LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Qualcuno copre i graffiti. Ma un Angelo abusivo
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 2/8/2017

Da giorni qualcuno, armato di secchio di vernice e pennello, si aggira per le vie dellOltrarno coprendo alla meno peggio scritte e graffiti con toppe di colore a volte peggiori di ci che vanno a ricoprire. Quando ieri mattina piazza Tasso si svegliata con il murale dedicato a un giovane del rione scomparso tempo fa, scattata lira su Facebook. Ma sia gli Angeli del Bello che Alia si dissociano: Noi non centriamo nulla. E ora caccia allangelo abusivo.

Si aggira di notte nelle strade dellOltrarno, armato di secchio con vernice e rullo. Nessuno lo conosce, nessuno sa chi sia: agisce senza dare nellocchio e lontano da sguardi indiscreti. Va alla ricerca di graffiti, disegni e scritte, e di ogni situazione di degrado, per ricoprire il tutto con una bella passata di tinta color ocra, ma il risultato della sua ripulitura non sempre apprezzabile. Nel quartiere gi lo chiamano lAngelo del Bello abusivo o meglio lAngelo del brutto.

Negli ultimi giorni il verniciatore mascherato entrato in azione tra San Frediano e Santo Spirito sollevando proteste tra i residenti. Soprattutto per quello che stato fatto in piazza Tasso: Hanno coperto il murales dedicato a Bollo..., si sfoga un utente sul profilo di Mirco Ruffilli, presidente della commissione Cultura del Quartiere 1 e uno dei primi a sollevare la questione. Non so di chi sia la colpa scrive in un post Ruffilli corredandolo anche di una serie di scatti Ma sono settimane che stiamo vedendo in Oltrarno certe coperture peggiori di quello che cera.. Ma in piazza Tasso stanotte lhanno fatta davvero grossa!. Gli Angeli del Bello (gli originali) hanno fatto sapere che loro in questa storia non centrano nulla. Ci dissociamo da quanto stato fatto in piazza Tasso al murales commemorativo. Non condividiamo gli interventi che qualche sconosciuto sta facendo su Firenze, seminando toppe di colori improbabili qua e l. E anche gli operatori di Alia (ex Quadrifoglio) si tirano fuori. Ma in Oltrarno non si danno per vinti: A costo di girare tutta la notte prima o poi lo si becca, chiude la discussione Alberto.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news