LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cerami: il teritorio per lo sviluppo
G. M.
www.lasicilia.it, 04/08/2005

territoriale Sviluppo oltre i confini provinciali verso la costa nord


Cerami. Una strategia di sviluppo basata sulla valorizzazione delle risorse del territorio. E' il fulcro delle proposte avanzate dell'Amministrazione comunale alla Provincia nell'ambito della stesura del Piano territoriale provinciale. Abbiamo presentato - spiega l'assessore Giovanni Sutera - quelle che riteniamo emergenze prioritarie dalle quali partire per far uscire alcune aree dell'ennese dalla marginalit, dall'isolamento e dal degrado. Per raggiungere questo obiettivo serve un piano organico a valenza provinciale, che proponga un modello di sviluppo per le aree montane dell'entroterra siciliano.


Quali sono le risorse locali da valorizzare?
L'Amministrazione comunale e il sindaco Ragonese hanno lavorato su elementi di partenza. Primi fra tutti le bellezze naturalistiche, culturali e paesaggistiche di cui tutta l'area Nord ricchissima. Per quanto riguarda le attivit produttive abbiamo la zootecnia e l'artigianato tipico.

Cosa proponete per rilanciare questi settori?

Per il patrimonio ambientale, riteniamo si debba creare un corridoio tra i paesi della costa tirrenica, dove esiste un flusso turistico, e l'entroterra. Peraltro il Piano operativo nazionale tra i comuni di Cerami e quelli messinesi di Capizzi, Santo Stefano e Mistretta si basa proprio su questa ipotesi di sviluppo, importante per tutta la provincia di Enna perch prevede quello sbocco sul mare di cui manchiamo. Ci sono anche altri fattori di valorizzazione. Per esempio, circuiti turistici da proporre sono quello dei castelli, dei laghi, dei beni ecclesiastici, dei borghi rurali, dei sentieri naturalistici.


Cosa proponete per risollevare i settori economici in crisi?
Prioritario il completamente del Polo zootecnico su scala sovracomunale. Oltre alla struttura zootecnica pubblica per l'ingrasso e il finissaggio dei vitelli, con gli annessi edifici destinati alle attivit formative, bisogna riconvertire il mattatoio in laboratorio di lavorazione carni collegato al macello di Troina.

Uno sviluppo comprensoriale che prescinde dai confini provinciali?

Deve essere cos perch bisogna tenere conto della vicinanza tra centri che hanno le stesse necessit. Ma indispensabile completare la Nord Sud, ammodernare la statale 120, assicurare la manutenzione delle strade provinciali oggi sono abbandonate.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news