LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CECINA - Cocci di anfore il passato romano nel parcheggio
Leondina Marulli
31 luglio 2017 IL TIRRENO



CECINAUna capacit di 25 litri per un'altezza di un metro e 20 centimetri, le anfore d'et romana erano destinate al trasporto del vino via mare: dalla costa cecinese fino all'area del Reno, il vino veniva trasportato all'interno di anfore prodotte in quantit industriali nelle fornaci disseminate nella zona dei viali di Cecina, una produzione legata alla Villa di San Vincenzino.
Frammenti di anfore sono riaffiorati anche la scorsa settimana all'interno del parcheggio scambiatore di via Gilching da Edoardo Scalzini, laureato in Beni culturali e attento osservatore. Lasciata la macchina ho notato alcuni cocci a terra e mi sono avvicinato. Con ogni probabilit - dice Scalzini - sono usciti fuori con i lavori fatti per realizzare il parcheggio e non so se le anfore erano integre prima dell'intervento. Si tratta di frammenti risalenti al periodo compreso tra la fine del primo secolo avanti cristo e l'inizio del primo secolo dopo cristo, durante il quale l'area ricompresa tra i viali di Marina di Cecina, a ridosso del fiume, era occupata da interi quartieri manifatturieri il cui business principale - spiega il direttore del Museo archeologico di Cecina, Stefano Genovesi - era la produzione di anfore per il trasporto del vino, oltre a laterizi e tegole. I frammenti rinvenuti all'interno del parcheggio non hanno alcun valore intrinseco, vista la grossa produzione che veniva fatta in quel periodo. Ad ogni modo, abbiamo contattato e avvertito la Soprintendenza.
Il direttore Genovesi non ha dubbi. Era gi noto da tempo che quella zona ospitasse le fornaci - dice -, tanto che nell'area del palazzetto dello sport stata rinvenuta una necropoli. Frammenti che sono stati recuperati, refertati e saranno conservati nel magazzino del Museo in attesa delle indagini con il georandar per vedere se sono presenti - spiega il vicesindaco di Cecina Giovanni Salvini - reperti pi consistenti. I frammenti sono stati ritrovati al di sotto di un cumulo di terra accanto a una delle ville presenti sul viale della Vittoria, un cumulo di terra gi presente, risalente probabilmente al periodo di costruzione delle villette e gi individuato - conclude Genovesi - nell'ambito di una ricognizione fatta in passato. Escluso che siano stati danneggiati dagli operai che hanno lavorato alla realizzazione del parcheggio.




news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news