LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Piazza dei Nerli, tutti contro lasfalto. Indecente, ridateci le nostre pietre
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 29/7/2017

Sul cantiere i cartelli dei residenti, la replica dellassessore: quella striscia sar ricoperta

Ma che stanno combinando? A guardare questo spettacolo indecente mi vien quasi da piangere. Lorenzo, vecchio sanfredianino di via dei Camaldoli, arriva davanti alle transenne che delimitano il cantiere dei Nerli, inchioda la bici e rivolge il suo sguardo (scuotendo la testa) verso la lunga lingua di bitume che da un paio di giorni stanno stendendo in piazza. Lorenzo rimane fermo, immobile, in via dellOrto per una decina di minuti per poi andare via urlando e agitando i pugni: Non dovevamo permettere questo scempio, dovevamo occupare la piazza.

Sono tanti i residenti dellOltrarno che come Lorenzo proprio non riescono a mandare gi il progetto di riqualificazione dei Nerli e che nonostante fosse annunciato da tempo sia dal Comune che dagli organi di stampa, ora che vedono lavanzamento dei lavori non sono poi pi cos sicuri di una piazza senza le sue pietre. E per manifestare il proprio dissenso alcuni di loro, nottetempo, hanno attaccato alle transenne del cantiere (lato Borgo San Frediano) due cartelli che gli operai impegnati nei lavori hanno lasciato l, in bella mostra. E la chiamano riqualificazione ridateci le nostre pietre. E poi: A pochi metri dal cartello Unesco. A pochi metri dalla porta medievale di San Frediano. Allinizio di Borgo San Frediano, cio lultimo baluardo della Firenze artigiana e popolare guardate che cosa il nostro Comune capace di offrirci: una bella colata di bitume nero e tossico.

I residenti di San Frediano, prima che il Comune desse il via allintervento, hanno provato in tutti i modi a convincere lassessore Stefano Giorgetti a fare dietrofront e a destinare piazza dei Nerli non pi a un parcheggio ma ad unarea a disposizione delle famiglie, dei bambini e degli anziani del quartiere. Non c stato nulla da fare: Palazzo Vecchio andato avanti per la sua strada attirando su di s anche forti proteste da parte di un migliaio di fiorentini che per un po di tempo sono stati in silenzio in attesa degli eventi. Fino a quando la ditta incaricata dei lavori non ha steso tra Borgo San Frediano e via dellOrto quel fiume di catrame che, oltretutto, ha anche saturato laria. Ed ecco che qualcuno ha pensato a una pasquinata affiggendo quei cartelli di accusa. Le frasi, per, non sono per niente piaciute allassessore Giorgetti che si sentito in dovere di rispondere su Facebook: Sono due anni che spieghiamo come sar la nuova piazza dei Nerli si legge nel suo post Lo ripeto a scanso di equivoci: nelle scorse settimane stato rifatto il sottofondo in misto cementato (quello precedente era inadatto al transito dei veicoli). Quello che viene steso adesso il sottofondo in binder, ovvero bitume, che sar coperto dallo strato in conglomerato artistico composto da pigmenti, frammenti di pietra con finitura superficiale grigia, tipo piazza Pitti. Quindi la situazione attuale non quella definitiva tanto che i lavori andranno avanti per un mese.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news