LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tomaso Montanari: Gli intellettuali italiani non siano Cassandre mute



Tra citazioni di Leonard Cohen, luoghi comuni abusati e storia dellarte, il professor Tomaso Montanari ha presentato ieri al Salone internazionale del libro di Torino due suoi volumi usciti recentemente.

Cassandra muta parla del ruolo degli intellettuali e degli studiosi rispetto alla politica. Il titolo fa riferimento a una scena di Agamennone, tragedia del poeta greco Eschilo, nella quale il dio Apollo sputa sulle labbra della sua sacerdotessa, che non ha voluto concedersi a lui, condannandola a non essere pi creduta nelle sue profezie.

Sappiamo come andata a finire per i troiani, che non ascoltarono Cassandra, e Montanari vede nel comportamento degli intellettuali e della nomenclatura univeritaria di oggi delle similitudini inquietanti con Cassandra. Come la sacerdotessa sul carro di Agamennone, anche gli studiosi italiani vengono mostrati e fatti oggetto di vanto solo quando tacciono sulle storture della politica, ovvero quando mancano di impegno pubblico.

Gli uomini di cultura non devono lasciare al potere, che ha il monopolio della forza, anche quello della cultura, questo il monito di Montanari per coloro che ricercano la verit attraverso la scienza.

Il secondo libro presentato in Sala Rossa stato La libert di Bernini (uscito nel 2016), che svela le ombre del rapporto tra Gianlorenzo, maestro del 600, e il suo principale committente, papa Urbano VIII. Indagando le carte originali, tra cui le lettere e le vite del Bernini, Montanari ha scoperto che la relazione tra i due non fu cos idilliaca come viene solitamente mostrata. Si viene a scoprire che la bravura di Gianlorenzo Bernini fu quella di dare di s limmagine pubblica che voleva, celandosi dietro la facciata di devoto artista di corte. Come Cassandra, anche Bernini fu costretto, o si costrinse, a non parlare contro il potere che lo manteneva. Tuttavia in segreto soffr molto per le imposizioni che gli venivano fatte e si macer negli ultimi anni di vita per gli sfregi ricevuti, pensando che la cultura dovesse mantenere un certo attrito con il potere: cos che lintellettuale dovrebbe agire: essere un continuo pungolo per la politica ad adottare provvedimenti migliori.

Questi due libri sono legati dalla metafora abusata della torre davorio ha detto Montanari che si usa per indicare qualcuno che sembra chiudersi in una posizione privilegiata ma lontana dalla realt. Lantropologo tedesco Erwin Panofsky nell800 aveva dato uninterpretazione diversa della torre eburnea, dicendo che in realt la parte importante della metafora la torre e non lavorio: chi sta sulla torre vede lontano e si accorge prima dei pericoli che stanno arrivando. La cosa importante dare lallarme alla citt che sta sotto la torre, altrimenti stare lass diventa inutile.

Il parallelo con quello che succede oggi chiaro: se la cultura e la scienza si chiudono in loro stesse o vengono isolate, sono inutili. Chi fa ricerca e chi si specializza nello studio di una materia, qualunque essa sia, deve portare la sua voce nello spazio del dibattito pubblico, impegnandosi politicamente. Altrimenti si rinchiude veramente nella torre davorio come una Cassandra muta, arresa al potere costituito, e non come una sentinella della democrazia.

Secondo Montanari, che ha da poco assunto la presidenza del movimento Libert e giustizia, oggi in Italia la cultura e la scienza sono largamente inascoltate e vengono valorizzate soltanto quando producono un ritorno dimmagine per i governanti di turno. Gli intellettuali di questo Paese non devono legarsi al potere e nemmeno di autoesiliarsi, ma devono proporre un modo alternativo di fare politica nella societ civile, accanto alla discussione parlamentare, per realizzare pienamente la Costituzione della Repubblica.
DAVID TRANGONI

http://www.futura.news/2017/05/21/tomaso-montanari-intellettuali-cassandra-muta/


news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news