LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Corno, il fronte del no chiama Franceschini
Piero Rossano
Corriere del Mezzogiorno 30/6/2017

La polemica sulla possibile installazione di Natale sul lungomare: intervenga il ministro

NAPOLI. Esiste un fronte del no nei confronti dellidea dellinstallazione di un Corno sul lungomare di Napoli il prossimo Natale ed anche ampio. Allidea che ha lanciato Guido Donatone di Italia Nostra e che diventa un appello al ministro Dario Franceschini hanno aderito studiosi quali Nicola Spinosa, accademici come Tomaso Montanari e Rosanna Cioffi, gli avvocati Massimo e Antonemilio Krogh, numerosi altri intellettuali e il Comitato per il decoro e la vivibilit di Chiaia attraverso Giuseppe Murena. Donatone trova sconcertante che la posizione assunta da Italia Nostra e da tanti uomini di cultura contro listallazione del Corno sul lungomare venga fraintesa come luogo comune degli intellettuali che tuonano contro gli stereotipi abusati.

Con tono garbato ma deciso il presidente di Italia Nostra a Napoli, torna nel dibattito e, prendendo spunto da quanto sostenuto ieri sul Corriere del Mezzogiorno da Eduardo Cycelin ribadisce una posizione che accomuna un fronte sempre pi largo. Chi segue il giornale - argomenta Donatone - sa che lassociazione persegue un disegno di modernit e sviluppo della citt fondato sul recupero della civilt e delle tradizioni culturali e civili europee, e rifiutando la sottocultura, stavolta simboleggiata dal Corno, residuo del malinteso folklore medievale e premoderno. Donatone chiama in causa il ministro per i Beni e le attivit culturali, Dario Franceschini, perch scenda in campo a tutela del paesaggio napoletano. E lo fa arrivandoci per gradi. Ripartendo dal confronto con Cycelin. Mi accus a suo tempo di essere un talebano perch Italia Nostra, con il sostegno dellopinione pubblica napoletana sensibile ai valori della tutela di un Giardino storico, chiese la demolizione dei chioschi di Mendini. Ora - riprende il presidente di Italia Nostra - abbiamo chiesto ancora una volta il rispetto dellarticolo 9 della Costituzione che tutela il Paesaggio. Anche quello del lungomare di Napoli. Cycelin aveva espresso il suo parere favorevole in relazione al progetto, sottolineando come essendo stati conquistati dal pop di matrice anglosassone e americana non sappiamo pi niente del nostro folklore e dicendosi deciso a difendere per principio lidea del corno.

Il no di Donatone figlio invece - a suo modo di vedere - di una visione comune di citt che si riconosce nella definizione di Francesco Compagna di Europei di Napoli, consapevoli della tradizione illuministica partenopea, e altres dei valori culturali che hanno reso la citt famosa nel mondo: lo straordinario patrimonio storico-artistico del Centro storico Unesco, la Scuola musicale e la Canzone napoletana, larchitettura, la scultura, le arti decorative; soprattutto la pittura dal Seicento allarte contemporanea. Questultima - afferma Donatone - grazie a Lucio Amelio, di cui Cicelyn rinnova degnamente il ricordo. Confidiamo - la conclusione - nellintervento del ministro Franceschini a tutela del Paesaggio napoletano.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news