LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CIVIDALE - Il tetto del monastero non va: intervenga la Soprintendenza
di Lucia Avaini
25 giugno 2017 IL MESSAGGERO VENETO

CIVIDALEA brevissima distanza, ormai, dalla conclusione del primo, impegnativo lotto lavori per la ristrutturazione e la conversione d'uso del monastero di Santa Maria in Valle, sfociato nel completo rifacimento delle coperture dell'immobile e nella creazione di un centro visite che ospiter biglietteria, un punto ristoro e ulteriori servizi, il gruppo consiliare del Pd, composto da Massimo Martina e Paola Strazzolini, Fabio Cumini (Cittadini per Massimo Martina sindaco) e Domenico Pinto, espressione della lista Rinascita, contestano la soluzione adottata per la copertura proprio dei locali del costituendo punto di prima accoglienza per i turisti.L'opera, segnalano infatti in un'interrogazione depositata in municipio in vista della seduta assembleare del 4 luglio, non sembra corrispondere al piano originario.Incomprensibile - dichiarano i consiglieri - la ratio che ha portato alla modifica del progetto esecutivo, che prevedeva la realizzazione di una copertura, appunto, rispettosa delle norme del piano particolareggiato, con l'utilizzo di coppi curvi tradizionali e grondaia classica in rame.Al loro posto sono invece comparse tegole piane e una grondaia bianca con forma quadrata. Il progetto esecutivo e la perizia di variante successivamente adottata - evidenzia l'opposizione - hanno ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie.Le tavole grafiche della variante, per - si rileva -, non hanno elementi chiari e inequivocabili sulla scelta tecnica adottata per la copertura dei locali in questione. Ricordiamo che il monastero inserito nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco e che in quanto tale indispensabile una particolare attenzione agli interventi di restauro che vi vengono promossi. Un tanto a maggior ragione considerato l'impegno espresso nel piano di gestione del sito, nel quale si rimarca l'esigenza di una salvaguardia dello stesso da qualsiasi eventuale modifica e/o trasformazione.La giunta Balloch, dunque, sollecitata a chiarire quali siano stati i motivi che hanno determinato l'indirizzo architettonico seguito e a promuovere con urgenza un sopralluogo con la Soprintendenza, per verificare il rispetto delle autorizzazioni rilasciate e la corrispondenza delle attivit eseguite con le previsioni progettuali.Vogliamo capire - conclude Martina - chi abbia avuto l'idea e da chi sia partito l'ordine.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news