LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Winckelmann al Mann con il Cavallo Mazzocchi
PAOLO DE LUCA
23 giugno 2017 LA REPUBBLICA


ERA il 9 dicembre del 1717 quando a Stendal, in Sassonia, nacque Johann Joachim Winckelmann. Pper omaggiare il trecentesimo anniversario dall'evento, il grande studioso di arte e letteratura antica, padre del Neoclassicismo, il protagonista di una mostra al Museo archeologico nazionale, in programma da domani al 25 settembre nel Salone della Meridiana. L'iniziativa sar presentata oggi dal direttore Paolo Giulierini, con la collega Nicoletta Ossanna Cavadini, alla guida del M.a.x. di Chiasso. La mostra organizzata in collaborazione tra i due musei ed incentrata soprattutto sulla prima edizione dei due volumi di "Monumenti antichi inediti", opera fondamentale del Winckelmann (datata 1767, l'unica che scrisse in italiano), anche se poco tenuta in considerazione o studiata a fondo perch incompleta. Si tratta di 208 tavole incise da artisti (che l'autore pag ognuno di tasca propria), tutte siglate. Un lavoro di editoria possente e innovativo per l'epoca, che, accanto al testo descrittivo, riproduceva le grande bellezze del passato. Spiccano sculture, bassorilievi, gemme, busti, mosaici, vasi, candelabri, persino edifici che Winckelmann ebbe modo di ammirare durante i suoi viaggi in Italia (tra cui naturalmente, anche a Napoli, a Portici e in quel poco di Pompei che allora era venuto alla luce). Nella mostra sar possibile ammirare, inoltre, i due manoscritti preparatori, alcune matrici in rame, ritratti incisi, pi una gemma con "Giove che fulmina i giganti". Presente, poi, lo splendido Cavallo Mazzocchi, celebre scultura bronzea appena restaurata dal laboratorio del Mann, guidato da Luigia Melillo. L'opera rester nel Salone della Meridiana anche dopo la chiusura della mostra, in attesa della sistemazione definitiva nella sezione della Scultura campana. Per l'occasione, infine, il Goethe-Insitut di Napoli, diretto da Maria Carmen Morese, lancia anche un progetto parallelo su internet. Gli attori Marco Mario de Notaris e Peppe Servillo leggeranno alcuni brani da "Monumenti Antichi Inediti", pi alcune lettere del Winckelmann. I video saranno poi pubblicati in otto speciali puntate tra sabato e domenica sulla pagina Facebook "Goethe-Institut Neapel".





news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news