LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Winckelmann al Mann con il Cavallo Mazzocchi
PAOLO DE LUCA
23 giugno 2017 LA REPUBBLICA


ERA il 9 dicembre del 1717 quando a Stendal, in Sassonia, nacque Johann Joachim Winckelmann. Pper omaggiare il trecentesimo anniversario dall'evento, il grande studioso di arte e letteratura antica, padre del Neoclassicismo, il protagonista di una mostra al Museo archeologico nazionale, in programma da domani al 25 settembre nel Salone della Meridiana. L'iniziativa sar presentata oggi dal direttore Paolo Giulierini, con la collega Nicoletta Ossanna Cavadini, alla guida del M.a.x. di Chiasso. La mostra organizzata in collaborazione tra i due musei ed incentrata soprattutto sulla prima edizione dei due volumi di "Monumenti antichi inediti", opera fondamentale del Winckelmann (datata 1767, l'unica che scrisse in italiano), anche se poco tenuta in considerazione o studiata a fondo perch incompleta. Si tratta di 208 tavole incise da artisti (che l'autore pag ognuno di tasca propria), tutte siglate. Un lavoro di editoria possente e innovativo per l'epoca, che, accanto al testo descrittivo, riproduceva le grande bellezze del passato. Spiccano sculture, bassorilievi, gemme, busti, mosaici, vasi, candelabri, persino edifici che Winckelmann ebbe modo di ammirare durante i suoi viaggi in Italia (tra cui naturalmente, anche a Napoli, a Portici e in quel poco di Pompei che allora era venuto alla luce). Nella mostra sar possibile ammirare, inoltre, i due manoscritti preparatori, alcune matrici in rame, ritratti incisi, pi una gemma con "Giove che fulmina i giganti". Presente, poi, lo splendido Cavallo Mazzocchi, celebre scultura bronzea appena restaurata dal laboratorio del Mann, guidato da Luigia Melillo. L'opera rester nel Salone della Meridiana anche dopo la chiusura della mostra, in attesa della sistemazione definitiva nella sezione della Scultura campana. Per l'occasione, infine, il Goethe-Insitut di Napoli, diretto da Maria Carmen Morese, lancia anche un progetto parallelo su internet. Gli attori Marco Mario de Notaris e Peppe Servillo leggeranno alcuni brani da "Monumenti Antichi Inediti", pi alcune lettere del Winckelmann. I video saranno poi pubblicati in otto speciali puntate tra sabato e domenica sulla pagina Facebook "Goethe-Institut Neapel".





news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news