LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Archeologia hi-tech sul piatto 42 milioni per tour virtuali e 3D nelle bellezze del Lazio
SALVATORE GIUFFRIDA
17 giugno 2017 LA REPUBBLICA





UN distretto tecnologico formato da universit, musei e imprese per valorizzare il patrimonio culturale e archeologico di Roma e del Lazio: ci sar un centro di coordinamento e una scuola di alta formazione, progetti per promuovere i parchi archeologici e programmi per lanciare nuove proposte e start up legate a turismo e cultura. una piccola rivoluzione, quella presentata dalla Regione Lazio e dal ministero dell'Istruzione, insieme al dicastero dei beni Culturali: i primi due ci mettono i soldi, quasi 42 milioni (20,7 dalla Regione e 21 dal ministero di viale Trastevere), mentre il Collegio romano mette a disposizione parchi archeologici, musei, itinerari turistici, insomma il patrimonio culturale della regione.

Il distretto nascer con bandi pubblici ai quali sono chiamati a partecipare enti di ricerca, universit, musei, Comuni e associazioni. L'avvio di questo distretto dimostra che si pu vincere la sfida del rilancio, spiega il governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Al suo fianco, il ministro dell'istruzione, Valeria Fedeli, che punta sul lavoro in sinergia: Un metodo che dovrebbe estendersi a tutto il paese.

Si inizia con la creazione di un centro coordinato fra enti di ricerca e universit, per realizzare attivit di formazione e ricerca sui beni culturali: i soldi a disposizione sono 6 milioni e il bando uscir la settimana prossima. I corsi, destinati a formare nuovi dirigenti nei settori della cultura e turismo, inizieranno da settembre.

Il secondo bando, da 23 milioni, partir entro la fine dell'anno e prevede progetti per valorizzare i parchi archeologici con l'uso delle nuove tecnologie: tour virtuali, attivit in 3d, piattaforme digitali, programmi condivisi per migliorare la mobilit e le attivit, non meno importanti, di sicurezza e guardania: a partecipare saranno musei, sovrintendenze, parchi archeologici e i comuni riuniti in associazioni o consorzi.

Nel 2018 sar la volta di start up e spin off universitari: per loro previsto un bando da 3 milioni per progetti di rinnovamento interno. Infine sono previsti 3,5 milioni per realizzare progetti di promozione e un bando da 6 milioni per sviluppare nuove proposte digitali, come piattaforme e virtual desk, per lanciare spettacoli culturali dal vivo. Nei prossimi due anni nasceranno presdi culturali ad alta innovazione tecnologica che miglioreranno l'offerta culturale e turistica del Lazio , precisa il vicepresidente della Regione Massimiliano Smeriglio: Questi fondi si stavano perdendo, ma il lavoro con il mondodella ricerca ha permesso di chiudere questa partita.




news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news