LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il sogno di Davide: a Conversano rivive l'antico organo napoletano
GIULIA FERRANTE
20 giugno 2017 LA REPUBBLICA

DAVIDE Gaetano D'Accolti aveva 22 anni quando stato investito. Di notte, sulla statale, la sua vita stata interrotta da un'auto che marciava contromano, vicino Torre a Mare. passato poco pi di un anno. Di lui resta il ricordo, e una famiglia che non vuole farlo scemare.

Perch di Davide resta in realt tanto: la sua passione per la musica, soprattutto, ed per questo che Conversano pronta a realizzare un suo sogno. Vedere l'organo della parrocchia Santissima Maria del Carmine finalmente restaurato. Venerd 23 ci sar la consegna dei lavori alla ditta Puccini di Pisa, nell'ambito di una serata che cade proprio nel giorno del compleanno del 22enne: una messa animata alle 19,30 dalla polifonica Vox Dei diretta da Giuseppe Colonna, e poi un grande concerto dal titolo Et in terra pax, con un coro e un'orchestra d'archi (il direttore Donato Totaro, la direzione artistica affidata a Paolo Messa).

Perch pi urgente la necessit di non rimanere inerti nel dolore dice la famiglia D'Accolti di non smettere di amarlo e di regalargli il raggiungimento di un suo sogno, per noi metafora di un percorso che passa dal prendersi cura al suono.

Restaurare la parola chiave, quindi, che rende l'intervento sull'organo qualcosa di pi forte e permanente di una metafora. Sperava che un giorno potessimo riscoprire il suono, l'armonia, la bellezza si legge nel libretto della serata ma anche la capacit umana di opporsi alla morte e, riscoprendone la vita, riscoprirsi capaci di tendere all'eternit. E dopo la sua scomparsa, le tracce lasciate da Davide Gaetano D'Accolti a Conversano sono tante: lo scorso marzo stata intitolata a lui l'aula del laboratorio di fisica del liceo classico Domenico Morea - era la scuola che aveva frequentato e ora il suo nome sar legato alla rinascita dell'organo. Un'opera che sar strappata al degrado e all'incuria, e che ora si spera possa tornare a suonare. Davide ci aveva visto bene, quando vi si era imbattuto: nonostante le spaccature del legno e le canne deformate, nonostante i tarli lo avessero fatto diventare un rudere. L'organo di fattura napoletana, risale forse al tardo Settecento. Per avviare il progetto di restauro fortemente voluto dall'associazione culturale "Musica d'incanto Davide Gaetano Accolti" - un'altra traccia lasciata dal giovane - c' voluto il permesso della Soprintendenza e quello dei tecnici della Curia. E l'operazione, di un importo complessivo pari a circa 61mila euro, pu essere sostenuta anche dalle donazioni dei cittadini.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news