LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Presa di posizione dei Comitati tecnico-scientifici Mibact su stadio Roma e abrogazione vincolo

Lanci di agenzia sulla posizione dei Comitati tecnico-scientifici Mibact sulla vicenda dello stadio della Roma e sull'abrogazione del vincolo


STADIO ROMA. VINCOLO TOR DI VALLE, CRITICI COMITATI TECNICO SCIENTIFICI MIBACT

(DIRE) Roma, 16 giu. - "Sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta e presieduti dai sottoscritti firmatari, si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente. Ora non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'. Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano che noi continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche. La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti? I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico-scientifici rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza, esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse". Cos MARIAROSARIA BARBERA, Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia, GIOVANNI CARBONARA, Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio. MICHELA DI MACCO, Comitato tecnico-scientifico per le belle arti, MARIA GRAZIA MESSINA, Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee.
(Com/Acl/ Dire)



CALCIO: COMITATI MIBACT, RIMOZIONE VINCOLO TOR DI VALLE OFFESA A CULTURA

Roma, 16 giu. (AdnKronos) - "Non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'. Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano". Lo affermano in una nota i Comitati tecnico-scientifici del Mibact all'indomani dell'archiviazione, da parte della Commissione regionale per la tutela del patrimonio culturale del Lazio, del vincolo sull'Ippodromo di Tor di Valle a Roma. E dopo che stata avanzata la proposta di demolire la tribuna sostituendola con la ricostruzione di una sua parte sulla base di un progetto dell'architetto Paolo Desideri. Cultura del restauro che "continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche", sottolineano MARIAROSARIA BARBERA del Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia, GIOVANNI CARBONARA del Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio, MICHELA DI MACCO del Comitato tecnico-scientifico per le belle arti e MARIA GRAZIA MESSINA del Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee. "La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica - argomentano i Comitati tecnico-scientifici del Mibact - non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti?
I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico -scientifici - aggiungono i componenti dei Comitati - rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza, esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse".
I firmatari ricordano che "sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente".



STADIO ROMA:COMITATI MIBACT, NO A VINCOLO OFFESA A CULTURA

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - "Sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta e presieduti dai sottoscritti firmatari, si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente. Ora non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'". E' quanto riporta una nota. "Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano che noi continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche. La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti? I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico-scientifici rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse", spiegano. Nella nota compaiono le firme di MARIAROSARIA BARBERA (comitato tecnico-scientifico per l'archeologia), GIOVANNI CARBONARA (Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio), MICHELA DI MACCO, (Comitato tecnico-scientifico per le belle arti), MARIA GRAZIA MESSINA (Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee). (ANSA).



news

22-09-2017
La Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 SETTEMBRE 2017

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

04-07-2017
A proposito della differenza fra povert e scelta. Intervento di Pier Giovanni Guzzo

03-07-2017
Libert di panorama anche in Italia: un ordine del giorno della Camera dei deputati

Archivio news