LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Presa di posizione dei Comitati tecnico-scientifici Mibact su stadio Roma e abrogazione vincolo

Lanci di agenzia sulla posizione dei Comitati tecnico-scientifici Mibact sulla vicenda dello stadio della Roma e sull'abrogazione del vincolo


STADIO ROMA. VINCOLO TOR DI VALLE, CRITICI COMITATI TECNICO SCIENTIFICI MIBACT

(DIRE) Roma, 16 giu. - "Sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta e presieduti dai sottoscritti firmatari, si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente. Ora non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'. Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano che noi continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche. La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti? I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico-scientifici rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza, esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse". Cos MARIAROSARIA BARBERA, Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia, GIOVANNI CARBONARA, Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio. MICHELA DI MACCO, Comitato tecnico-scientifico per le belle arti, MARIA GRAZIA MESSINA, Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee.
(Com/Acl/ Dire)



CALCIO: COMITATI MIBACT, RIMOZIONE VINCOLO TOR DI VALLE OFFESA A CULTURA

Roma, 16 giu. (AdnKronos) - "Non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'. Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano". Lo affermano in una nota i Comitati tecnico-scientifici del Mibact all'indomani dell'archiviazione, da parte della Commissione regionale per la tutela del patrimonio culturale del Lazio, del vincolo sull'Ippodromo di Tor di Valle a Roma. E dopo che stata avanzata la proposta di demolire la tribuna sostituendola con la ricostruzione di una sua parte sulla base di un progetto dell'architetto Paolo Desideri. Cultura del restauro che "continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche", sottolineano MARIAROSARIA BARBERA del Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia, GIOVANNI CARBONARA del Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio, MICHELA DI MACCO del Comitato tecnico-scientifico per le belle arti e MARIA GRAZIA MESSINA del Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee. "La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica - argomentano i Comitati tecnico-scientifici del Mibact - non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti?
I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico -scientifici - aggiungono i componenti dei Comitati - rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza, esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse".
I firmatari ricordano che "sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente".



STADIO ROMA:COMITATI MIBACT, NO A VINCOLO OFFESA A CULTURA

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - "Sulla nota questione dello stadio della Roma a Tor di Valle, i Comitati tecnico-scientifici del Mibact, competenti per materia, appositamente convocati in seduta congiunta e presieduti dai sottoscritti firmatari, si sono espressi all'unanimit contro il progetto a suo tempo presentato ed a favore del vincolo dell'ippodromo e delle tribune disegnate dall'architetto Julio Lafuente. Ora non solo viene rimosso il vincolo e si costruisce lo stadio, ma si propone di affidare ad uno studio di architettura l'incarico di progettare l'abbattimento delle tribune e di ricostruirne una porzione 'sulla base del progetto di Lafuente'". E' quanto riporta una nota. "Tutto questo costituisce una grave offesa alla cultura in generale ed a quella, in particolare, del restauro italiano che noi continuiamo, nonostante tutto, a considerare esemplare nelle sue formulazioni teoriche e nelle sue applicazioni pratiche. La cultura archeologica, storico-architettonica e storico-artistica non si nutre di feticci, ma esercita la propria consapevolezza critica a partire dalle opere, nella loro concretezza ed autenticit materiale e figurale. Da qui in avanti potremmo vedere frammenti ricostruiti al posto degli originali ed essere soddisfatti? I pareri forniti al Mibact dai Comitati tecnico-scientifici rappresentano, cos come stabilito dalla legge, un contributo di riflessione libera e, nella sostanza esterna all'amministrazione ministeriale, con la quale tuttavia sempre ci si confronta al fine di attivare un serio approfondimento ed un proficuo scambio disciplinare su questioni senza dubbio impegnative e complesse", spiegano. Nella nota compaiono le firme di MARIAROSARIA BARBERA (comitato tecnico-scientifico per l'archeologia), GIOVANNI CARBONARA (Comitato tecnico-scientifico per il paesaggio), MICHELA DI MACCO, (Comitato tecnico-scientifico per le belle arti), MARIA GRAZIA MESSINA (Comitato tecnico-scientifico per l'arte e l'architettura contemporanee). (ANSA).



news

15-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

Archivio news