LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Casa della Memoria si cerca la tregua sul futuro del Museo "Non sar invasivo"
ZITA DAZZI
14 giugno 2017 LA REPUBBLICA

TENTATIVI di tregua, dopo lo scontro fra l'Anpi e il sindaco Beppe Sala sul Museo della Resistenza. A provare a mettere pace fra i due contendenti Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, presidente dell'Istituto Ferruccio Parri, autore della proposta e del progetto per il museo multimediale che, secondo le intenzioni del ministero e di Palazzo Marino, avr sede alla Casa della Memoria di via Confalonieri, all'Isola. Onida convinto della bont dell'idea e anche della scelta fatta per la sede, che diventer meta di visite da parte delle scolaresche, quando, fra un anno, saranno finiti i lavori per cui il ministero dei Beni culturali ha stanziato 2,5 milioni. Onida ricorda che gi nella convenzione con cui si diede vita alla Casa della Memoria si parlava di un luogo destinato a ospitare spazi destinati alla conservazione e fruizione pubblica di patrimoni culturali, bibliotecari e archivistici . Il nuovo museo al centro un monolite digitale che permetter collegamenti simultanei con la rete degli altri musei italiani e stranieri, oltre che con gli archivi digitali di altre citt sar al piano terra dell'edificio all'ombra del Bosco Verticale. Piano terra che, da convenzione, era gi riservato al Comune, mentre gli altri piani sono per le associazioni (Anpi, Aned, Associazione vittime del terrorismo, Associazione Piazza Fontana e l'Istituto nazionale "Ferruccio Parri" rete di 67 istituti per la storia della Resistenza e dell'et contemporanea). questo ente ad avere messo a punto il progetto per il nuovo museo. L'Anpi, come si sa, da mesi contesta la sede scelta che sottrarrebbe secondo i partigiani spazi alle attivit delle associazioni e aveva proposto diverse alternative, tutte respinte, come ha spiegato al sindaco Sala nella lettera di pochi giorni fa. Ma Onida replica: Il prisma regolare verr installato in una parte del piano terreno e conterr i percorsi espositivi fatti non solo di installazioni fisse ma soprattutto di strumenti multimediali. Un'altra parte dello spazio rester utilizzabile come sala riunioni. Fuori, invece, il progetto prevede la realizzazione di un "Giardino della Costituzione". Invitando l'Anpi a collaborare, Onida aggiunge che il timore che lo spazio sia insufficiente e che sottragga spazio alle associazioni infondato: il museo si svilupper solo al piano terreno, senza minimamente invadere altri spazi; la presenza del museo far s che la Casa della Memoria non resti un insieme di uffici e archivi, ma sia quotidianamente aperta a scolaresche e visitatori.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news