LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, Nerone Opera rock al Palatino: il soprintendente fa autocritica
di ANNA DICHIARANTE
08 giugno 2017 La Repubblica


Il Divo Nerone sul Palatino sembra aver avvelenato il dente dei romani come poche altre questioni negli ultimi anni. Al punto che anche il soprintendente Francesco Prosperetti ha dovuto fare mea culpa e ammettere che nemmeno lui si aspettava qualcosa di cos "impattante". Ed stato proprio il musical rock, allestito in uno dei luoghi pi suggestivi e preziosi della Capitale, il tema al centro del secondo appuntamento di "Anticorpi, dialoghi su Roma", il ciclo di incontri organizzato da Repubblica e dalla casa editrice Laterza, tenutosi ieri sera presso l'hub culturale Moby Dick, alla Garbatella. All'indomani del debutto del kolossal e nel giorno in cui il Tar del Lazio ha rimescolato le carte per la gestione del Colosseo, bocciando la creazione del Parco archeologico, il problema di come sfruttare e valorizzare (ma al tempo stesso tutelare) l'immenso patrimonio storico e artistico della Capitale quanto mai attuale.

"Che cosa fare di questa citt che un museo a cielo aperto?", chiede il capo della redazione romana di Repubblica, Stefano Costantini, introducendo il dibattito e ricordando come l'avvio dei lavori per la messa in scena del musical sul Palatino avesse subito messo in allarme il giornale e buona parte della cittadinanza. Perch buone politiche sui beni culturali possono essere il volano dello sviluppo di Roma, come ricorda Gioacchino De Chirico, responsabile di Moby Dick. A patto, per, aggiunge Giuseppe Laterza, che le decisioni siano prese in modo trasparente e che le responsabilit siano chiare. Esattamente quello che non sembra essersi verificato nel caso del Nerone rock. Accerchiato dai mugugni e dalle critiche dei tanti cittadini presenti all'incontro, Prosperetti si difende, ribadendo che lo spettacolo firmato da Franco Migliacci rientra in una serie di iniziative con cui avvicinare la gente, pure quella meno interessata all'archeologia, a un luogo frequentato in prevalenza da una certa lite.

Non senza un velo di imbarazzo, per, il soprintendente confessa di "aver trasecolato vedendo quell'enorme palco sul Palatino ", ma di essersi fidato e conformato all'istruttoria e alla volont della politica di realizzare lo show. Il riferimento, naturalmente, va al ministero dei Beni culturali, guidato da Dario Franceschini. Contro il quale si scaglia l'ex vicesindaco ed ex assessore capitolino, Walter Tocci: "L'autonomia delle soprintendenze - dice - schiacciata sotto al tacco della politica.
Ma il musical stata una pessima figura davanti agli occhi dell'opinione pubblica mondiale".

Tutti gli ospiti dell'incontro concordano, alla fine, su un punto: quando si tratta di patrimonio culturale, necessario trovare l'equilibrio tra conservazione e fruizione. Ma, soprattutto, fondamentale selezionare l'offerta culturale e scegliere contenuti adeguati rispetto agli eccezionali "contenitori" che soltanto Roma offre.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news