LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali e fund raising: connubio pubblico-privato
Stampa, 08/06/2017

Beni culturali e fund raising: connubio pubblico-privato e innovazione driver della crescita di Urban Vision, che chiude il bilancio 2016 con un pi 64%=1.375.345 euro di utile per la societ leader nel settore dei restauri sponsorizzati.


32.644.000 di fatturato nel 2016 (+64%), con un EBITDA di 3.545.560, cresciuto del 64% rispetto allanno precedente ed un ROE del 49%. Questi i numeri del bilancio 2016 presentato da Urban Vision, societ leader nei restauri sponsorizzati, divenuta in poco pi di dieci anni capofila di un intero settore e portavoce di un modello di business, basato sulla mediazione tra Istituzioni pubbliche e investimenti privati nel campo del fund raising per il recupero dei beni culturali.

A determinare il successo di Urban Vision un know how tutto Made in Italy, unito alla costante innovazione perseguita dallazienda, impegnata anche in campagne cross-mediali di grande impatto e in iniziative di social responsibility, una su tutte lavvio della partnership con la start up pavese Anemotech, produttrice del tessuto mangia smog The Breath, che Urban Vision sta adottando su tutti i propri impianti, con lintento di contribuire alla tutela dellambiente.

Siamo estremamente soddisfatti di questi risultati - ha commentato Fabio Mazzoni, Amministratore delegato di Urban Vision. I numeri confermano che la strategia e le scelte condotte sin qui dallazienda sono vincenti in termini di offerta, creativit e innovazione. stata evidentemente premiante la capacit di creare sinergia, in maniera affidabile ed efficace, tra attori diversi in favore di un unico obiettivo: ridare lustro ai tesori dellarte nazionale.

Chiudere il 2016 con il segno pi e un utile netto di 1.375.345 - ha chiosato Mazzoni - ci stimola a proseguire in questa direzione anche nel 2017, puntando a rafforzare la posizione che negli anni ci siamo guadagnati in Italia e nel contempo ad espanderci allestero. Tra gli impegni del prossimo semestre, infatti, c anche quello di allargare ulteriormente lambito operativo ed approdare su nuovi mercati, principalmente in Europa, consolidando di pari passo lattivit esportata gi da qualche anno in UK.



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news