LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali e fund raising: connubio pubblico-privato
Stampa, 08/06/2017

Beni culturali e fund raising: connubio pubblico-privato e innovazione driver della crescita di Urban Vision, che chiude il bilancio 2016 con un pi 64%=1.375.345 euro di utile per la societ leader nel settore dei restauri sponsorizzati.


32.644.000 di fatturato nel 2016 (+64%), con un EBITDA di 3.545.560, cresciuto del 64% rispetto allanno precedente ed un ROE del 49%. Questi i numeri del bilancio 2016 presentato da Urban Vision, societ leader nei restauri sponsorizzati, divenuta in poco pi di dieci anni capofila di un intero settore e portavoce di un modello di business, basato sulla mediazione tra Istituzioni pubbliche e investimenti privati nel campo del fund raising per il recupero dei beni culturali.

A determinare il successo di Urban Vision un know how tutto Made in Italy, unito alla costante innovazione perseguita dallazienda, impegnata anche in campagne cross-mediali di grande impatto e in iniziative di social responsibility, una su tutte lavvio della partnership con la start up pavese Anemotech, produttrice del tessuto mangia smog The Breath, che Urban Vision sta adottando su tutti i propri impianti, con lintento di contribuire alla tutela dellambiente.

Siamo estremamente soddisfatti di questi risultati - ha commentato Fabio Mazzoni, Amministratore delegato di Urban Vision. I numeri confermano che la strategia e le scelte condotte sin qui dallazienda sono vincenti in termini di offerta, creativit e innovazione. stata evidentemente premiante la capacit di creare sinergia, in maniera affidabile ed efficace, tra attori diversi in favore di un unico obiettivo: ridare lustro ai tesori dellarte nazionale.

Chiudere il 2016 con il segno pi e un utile netto di 1.375.345 - ha chiosato Mazzoni - ci stimola a proseguire in questa direzione anche nel 2017, puntando a rafforzare la posizione che negli anni ci siamo guadagnati in Italia e nel contempo ad espanderci allestero. Tra gli impegni del prossimo semestre, infatti, c anche quello di allargare ulteriormente lambito operativo ed approdare su nuovi mercati, principalmente in Europa, consolidando di pari passo lattivit esportata gi da qualche anno in UK.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news