LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MANTOVA - Vetrate e museo della carta: rivivr la fabbrica di Nervi
Maria Antonietta Filippini
29 maggio 2017 LA GAZZETTA DI MANTOVA

La ex Burgo entro lestate torner ad avere laspetto voluto dal grande architetto. Per lesposizione sulla storia dellimpianto bisogner attendere un paio danni

MANTOVA. La Cartiera ex Burgo avr un museo della carta che racconter anche la fabbrica sospesa di Pierluigi Nervi e la storia del suo restauro che in corso da parte dei nuovi proprietari ProGest, in armonia con la Sovrintendenza di Brescia. Lannuncio luned 29 maggio al campus del Politecnico di Milano, dove per MantovArchitettura si svolto levento Cantieri mantovani a cura di Maria Cristina Loi e Monica Resmini.

Anna Maria Basso Bert della Sovrintendenza ha illustrato il progetto di Nervi per la cartiera di Mantova, uno dei capolavori di architettura industriale del Novecento, spiegando perch stato posto il vincolo, appena in tempo visto che una nuova legge porter ad almeno 70 anni di et gli edifici da tutelare, mentre la Burgo del 1961-64. Oltre alla lunghissima fabbrica con il tetto sorretto da due enormi cavalletti in cemento armato, come fosse un ponte, la Sovrintendenza ha vincolato gli edifici in grave abbandono di inizio Novecento quali esempi interessanti di protorazionalismo, ben disegnati ma volutamente senza alcun ornamento.

In realt, ha ricordato Basso Bert, oltre a Nervi, va ricordato Gino Covre, che progett le strutture metalliche, che per velocizzare i tempi gli furono chieste al posto di altre in calcestruzzo pensate da Nervi. Labbinamento fu perfetto. La cartiera splendeva di notte (si lavorava 24 ore) con la luce che usciva dalle pareti di vetro tra sottili colonne. Su due lati, Nervi inser delle fasce orizzontali parasole, che aggiungevano un elemento architettonico.

Purtroppo nel 1974 un devastante incendio mand in frantumi le vetrate, sostituite con gli attuali pannelli blu. Di cui ormai si vedono solo alcuni tratti, perch il restauro studiato con la Sovrintendenza li ha sostituiti con nuove vetrate che ricordano quelle originali. Torner leffetto della fabbrica sospesa splendente. Unico elemento aggiunto per necessit, il sostegno del nuovo carro ponte, una linea orizzontale sotto il tetto. Ormai stata tolta lallora mitica macchina continua per la carta, e la sua tana adattata a quella nuova per il cartoncino.

Le nuove vetrate, hanno confermato i progettisti Massimo Narduzzo e Giuseppe Ruscica, incaricati dalla ProGest, sono quasi finite, si aspetta solo un pezzo del macchinario cos grande da dover entrar prima di richiudere il fronte. Sicuramente entro lestate si rivedr la cartiera riportata allidea di Nervi. Per il museo, invece, bisogner aspettare almeno due anni, e comunque che lattivit produttiva inizi a marciare.



news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

14-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news