LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Gelo Giulierini-Franceschini sul concorso impugnato al Tar
PAOLO DE LUCA
02 giugno 2017 LA REPUBBLICA



ERO assente per motivi familiari . Paolo Giulierini si confida a persone a lui vicine e motiva con queste parole la sua mancata presenza mercoled sera in citt durante la visita del ministro dei beni culturali Dario Franceschini. Un'assenza che sembrata pi una ripicca del direttore del Mann che una casualit. Giulierini non conferma, n smentisce: Non ho intenzione di parlare - ripete - lo far solo quando arriver la sospensiva . Mercoled sera era stato invitato sia al teatro San Ferdinando, per il premio Matilde Serao in occasione dei 125 anni del Mattino, sia al Mann per una cena esclusiva. In entrambi i casi c'era il ministro, in entrambi i casi Giulierini ha disertato. Dal museo la spiegazione ufficiale che il nostro ex direttore stato a Roma per impegni di lavoro, poi dovuto tornare a Firenze. Fonti interne al ministero dicono invece che avrebbe voluto evitare imbarazzi a Franceschini con la sua presenza al museo fuori orario e in un contesto semiufficiale. Sar, ma in molti hanno trovato bizzarro che Paolo Giulierini, colpito dalla sentenza del Tar del Lazio una settimana fa, non abbia mai lasciato la citt, se non proprio mercoled, giorno dell'arrivo di Franceschini. Dietro la partenza ci sarebbe l'imbarazzo per un concorso fatto male e che ha prestato il fianco ai ricorsi. E che ora gli impediscono di lavorare, in attesa del decisione del Consiglio di Stato del 15 giugno. Il ministro, dal canto suo, sembra accusare il colpo: dopo aver dichiarato fuori al San Ferdinando Mi aspetto di incontrare Giulierini al museo, appena sa della sua assenza dice di voler andar via: Dobbiamo scappare, tardi. Ma poi cambia idea, e fa una visita volante alla Sezione epigrafica all'Archeologico assieme al direttore del Mattino, Alessandro Barbano, accolti dalla conservatrice capo Valeria Sampaolo. Disdetta per lui la cena nel Salone della Meridiana: si rientra a Roma. Prima di lasciare Napoli, per, Franceschini ha parole di elogio per Giulierini: Questa nuova sezione bellissima, un'ulteriore prova di quanto la collezione si sia arricchita, incontrando il favore enorme del pubblico. questo grazie anche alla buona gestione del direttore . Alla domanda se fosse ottimista o meno riguardo al suo reintegro risponde: Certo che il Mann merita un direttore cos, ma non sta a me contestare le decisioni del tribunale . una sentenza sciagurata commenta Marino Niola che interviene da Paestum dove curatore con Gabriel Zuchtriegel della mostra "Action painting". Non importa quale sia il tecnicismo giuridico alla sua base - riprende - si rischia di tagliare una controtendenza positiva data da questi nuovi direttori, che nei musei hanno avuto l'effetto del bacio del principe alla bella addormentata . Lo stesso Zuchtriegel dice: Mi auguro che Paolo torni presto al suo posto. Chi invece prende una posizione diversa la Fp-Cgil Campania che, in una nota firmata dal segretario generale Alfredo Garzi sottolinea come resti fermo "il principio che le sentenze vanno sempre rispettate". La nota prosegue: "Non ritieniamo di esprimere particolari sensi di "gratitudine" al direttore, nei confronti del quale, nostro malgrado, abbiamo dovuto avviare un procedimento legale per l'accertamento di violazioni delle norme contrattuali che afferiscono alla sicurezza del sito e all'emanazione di atti organizzativi che deprivano ulteriormente le sale e la custodia delle gi esigue risorse "pubbliche". Visto il grave deficit di organico, ha ritenuto che la cosa potesse essere compensata da reclutamenti affidati a societ private, con contratti precari e a termine".



news

22-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news