LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISTOIA - La lezione di Settis lancia il festival 2017
Fabio Calamati
27 maggio 2017 IL TIRRENO


PISTOIA. Saranno stati poco meno di un migliaio le persone che hanno seguito, ieri pomeriggio, sotto il tendone allestito in piazza Duomo, linaugurazione dei Dialoghi sulluomo 2017. Niente posti a sedere disponibili e in compenso tanti in piedi, a seguire prima i saluti del presidente della Fondazione Caripit Luca Iozzelli, del sindaco Samuele Bertinelli e della direttrice del festival Giulia Cogoli, poi la prima lezione, affidata questanno a Salvatore Settis sul tema Cieli dEuropa. Cultura, creativit, uguaglianza. Oltre unora di intervento, seguito con estrema attenzione da tutta la platea, nonostante lex direttore della Normale di Pisa non abbia trattato esattamente temi facili. I ringraziamenti di Iozzelli, Bertinelli e Cogoli sono andati soprattutto allesercito di volontari e ai dipendenti di Comune e Fondazione che rendono possibile ogni anno la manifestazione. Giulia Cogoli ha ricordato gli otto appuntamenti gi sold out e constatato che a Pistoia gi da settimane non si trova pi una camera dalbergo, per cui tanti spettatori di di ieri e dei prossimi due giorni hanno dovuto arrangiarsi fuori citt. Ma daltronde ledizione dei Dialoghi nellanno di Pistoia capitale italiana della cultura rischia di essere ledizione dei record.
Salvatore Settis, nel suo intervento, partito dal concetto di iconoclastia (cio la volont di distruggere le immagini divine): oggi tendiamo ad applicarlo soprattutto allestremismo islamista, ma Settis (a parte ricordare che vi furono illustri esempi di iconoclasti cattolici e maestri della cultura occidentale come Goethe) ha esteso il concetto allincuria che devasta monumenti, patrimoni storici e ambientali in Italia e in Europa. Sottolineando come in questo caso sia il mercato ad essere il peggior iconoclasta. Ma come ragionando sulle rovine del mondo classico nato il Rinascimento, cos dalle rovine che ci circondano oggi pu trarre nutrimento una fioritura degli individui. Questione di cultura, appunto. E se lo spirito dei tempi quello che , non resta che bussare pi forte alla porta, come il mendicante di Walter Benjamin citato da Settis a conclusione del suo applaudito intervento.
Con questo viatico, la nave dei Dialoghi 2017 ha preso il largo. Il primo appuntamento successivo era proprio uno degli otto appuntamenti andati esauriti da giorni: quello con il fisico del Cern di Ginevra Guido Tonelli, che davanti ad un teatro Bolognini affollatissimo, ha raccontato con parole comprensibili laffascinante viaggio allindietro nel tempo che i maggiori centri di ricerca mondiali di fisica hanno intrapreso per comprendere
finalmente il grande racconto delle origini. La serata si conclusa nel segno della musica di Beethoven, con lesecuzione della Nona Sinfonia da parte dellOrchestra Leonore in un teatro Manzoni, ovviamente, esaurito.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news