LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firmata la convenzione per la ristrutturazione dei castello svevo tra Palazzo dei Bruzi e la Sovrintendenza.
Saro Freni
Gazzetta del Sud Cosenza 30-LUG-2005



stato firmato ieri il protocollo tra Comune e Sovrintendenza. Oggetto dell'accordo: la ristrutturazione del Castello svevo, innanzitutto.

Pi in generale, una complessa ed articolata azione di riqualificazione e recupero del centro storico.
Non pi interventi episodici, ma un'impostazione coerente ed organica, ha dichiarato l'assessore Franco Ambrogio.

La presenza di un comitato tecnico-scientifico, composto da importanti personalit, poi garanzia di seriet e competenza, le professionalit del comitato - prosegue Ambrogio - potranno anche mettere in moto capacit di attrazione di altre opportunit per il nostro centro storico.

Anche il sovrintendente, prof. Francesco Cecati soddisfatto. Soprattutto perch riuscito ad unire le migliori energie intellettuali, sia in ambito scientifico che umanistico, in uno sforzo comune: Stiamo cercando di raccordare le competenze in campo - ha detto - per fare un'operazione di restituzione non solo di antiche mura, ma anche di storia e valori. Con il protocollo si creano le giuste sinergie per la creazione del parco urbano del centro storico, che va da Palazzo Arnone fino al Castello.

Il sindaco ha voluto sottolineare l'originalit del progetto, un modo innovativo di procedere in direzione della riqualificazione e del riuso del centro storico.
La citt antica al centro di un programma molto ambizioso. Siamo in una fase di attenzione finanziaria cospicua sul centro storico, - ha aggiunto la Catizo-ne - che prevede il recupero del Castello, la riqualificazione delle chiese, il recupero d altri manufatti importanti, come l'oratorio di San Gaetano.
Sono poi particolarmente lieta che il primo passo riguardi proprio il Castello, per il quale e-siste un mio preciso impegno programmatico. Con il protocollo diamo inizio ad una delle opere pi significative. La finalit quella di salvaguardare la nostra identit e la nostra memoria. A questo scopo necessario mettere in campo le migliori competenze, al fine di realizzare un'azione sinergica realmente efficace.
I lavori di ristrutturazione saranno finanziati grazie a 1.434.000 euro del Pit (programma integrato territoriale), 3.500.000 euro dell'Apq (accordo programma quadro) e 1.800.000 euro reperiti dal Comune all'interno del Psu (programma sviluppo urbano).



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news