LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La piramide di Cheope e la burocrazia lenta
Gian Antonio Stella
Corriere della Sera 24/5/2017

Avete presente il 14 aprile 2000? A Palazzo Chigi cera Massimo DAlema, al mercato si pagava in lire, la Lazio di Mancini si avviava allo scudetto e le Torri Gemelle erano in piedi. Insomma: era tanto tempo fa. Eppure 97 siciliani, ha scritto Giacomo Di Girolamo su ilmattinodisicilia.it si ricordano quel giorno come fosse ieri. Quel giorno, infatti, fu bandito un maxi-concorso per poco meno di mille posti. Arrivarono oltre 600 mila domande da tutta Italia. Andarono in tilt prima le Poste e poi la Regione, che ci mise anni solo per aprire e catalogare le richieste di partecipazione al concorso che avevano sommerso i saloni dellassessorato ai Beni culturali. Tra loro in 97 vinsero un posto da assistente tecnico restauratore. Ma da allora le cose sono andate per le lunghe quanto la costruzione della Piramide di Cheope nel romanzo di Kadar: Lundicimilatrecentosettanta-quattresima pietra fu messa a dimora durante la seconda luna dopo leclisse. Fu necessario, per posarla, un po pi di tempo di quello richiesto dalla precedente, ma essa provoc meno decessi... Lundicimilatre-centosettantacinquesima. Come ricorda la lettera pubblica di una delle vincitrici, Tiziana Di Stefano, solo nel 2005 viene approvata la graduatoria provvisoria; i tanti ricorsi al Tar sono gi definiti alla fine del 2006, ma non si procede alla stesura della graduatoria definitiva. Che arriva, dopo la nomina di un commissario ad acta, solo a ferragosto del 2011. Fine del calvario? Macch: intanto, nel 2008, entrata in vigore la legge blocca assunzioni. Tutto fermo, tra ricorsi e controricorsi: E ogni volta che il Tribunale del lavoro o la Corte dappello emettevano una sentenza la graduatoria cambiava. Beffa finale: Lultima riforma dellamministrazione pubblica ha cancellato dallorganigramma della pubblica funzione la figura di assistente tecnico restauratore. Conclusione: la notifica ai 97 vincitori che avevano passato la selezione ed erano entrati nella graduatoria definitiva (la prima Maria Serena Bavastrelli, oggi 56 anni, let in cui qualche anno fa i regionali siciliani si avviavano alla pensione o cerano gi) arrivata nei giorni scorsi. Niente lieto fine: come spiega Di Girolamo nel provvedimento scritto che la graduatoria non costituisce in alcun modo atto amministrativo da cui discende il diritto allassunzione. Per carit, magari sar tutto in regola, ma si possono tenere le persone appese ai capricci della burocrazia per 17 anni?



news

22-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news