LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lo Stato cede torri e caselli Oltre cento siti per gli under 40
TULLIO FILIPPONE
16 maggio 2017 LA REPUBBLICA



Masserie abbandonate, vecchi ostelli, piccole stazioni, case cantoniere e ancora caselli, torri, ex edifici religiosi verranno dati in concessione gratuita ai privati under 40 per trasformarli in strutture ricettive, luoghi per attivit ricreative e culturali, botteghe artigiane e persino spa o presidi medici, per i pellegrini, i turisti e i ciclisti che percorrono gli itinerari storici e religiosi a piedi e in bicicletta.

L'Agenzia del Demanio, insieme ai Ministero dei Beni Culturali e quello dei Trasporti e delle Infrastrutture, ha bandito il nuovo "Cammini e Percorsi", che punta a concedere ai privati 103 immobili pubblici dislocati lungo gli itinerari storico- religiosi e i percorsi ciclopedonali da Nord a Sud, 43 dei quali gestiti dall'Agenzia del Demanio, 50 degli Enti territoriali e 10 dall'Anas. Tra questi, sette si trovano in Sicilia, lungo la Ciclopista Sole: il casello ferroviario Ponte Patti a Calatafimi- Segesta, l'antica torre di avvistamento San Francesco di Trapani del XVII secolo, che si affaccia sul lido di Marausa, l'edificio ex Eca che si trova nel cuore di Castelvetrano, la stazione di vedetta tra le dune sabbiose dell'area protetta di Capo Feto di Mazara del Vallo e le case cantoniere di Gela, Palma di Montechiaro e Paceco.

Il bando di gara, che sar pubblicato entro l'estate, prevede la concessione gratuita degli immobili, con la formula di 9 anni rinnovabili per altri 9 o la concessione di valorizzazione, da un minimo di sei anni fino ad un massimo di 50. Nel primo caso, introdotto dal decreto legislativo del 2014 sull'Art bonus, potranno partecipare imprese, cooperative e associazioni che abbiano in prevalenza soci under 40, con lo scopo di realizzare circuiti nazionali di eccellenza e promuovere percorsi pedonali, ciclabili e turistici.

La seconda opzione rivolta, invece, a imprenditori in grado di sostenere investimenti importanti per il recupero delle strutture. Fino al 26 giugno sul sito www.agenziademanio.it sar possibile partecipare alla consultazione pubblica, utile per raccogliere idee, suggerimenti e l'indice di gradimento espressi dal grande pubblico, dai giovani, dal terzo settore e dall'imprenditoria in vista della pubblicazione dei bandi di gara. E nei prossimi giorni il Demanio e alcune organizzazioni partner come il Touring Club Italiano organizzer delle visite guidare alla scoperta degli immobili.

Otre ai sette siti siciliani, le associazioni e gli imprenditori interessati potranno presentare i propri progetti per altre 25 strutture lungo la Ciclopista del Sole, che collega Bolzano a Palermo e comprende anche la Sardegna. Ben 18 lungo l'antica via Francigena nella Penisola, 15 nella Ciclovia Vento della Pianura Padana, 11 nella Ciclovia Acqua tra Basilicata e Puglia, 9 nella via Appia, 3 lungo il cammino di Francesco, 1 in quello di San Benedetto e altri 14 in tracciati locali del centro Italia e della Costa Adriatica.

Dopo quest'anno, il progetto sar replicato anche nel 2018 e nel 2019, sempre affidando in concessione cento immobili in ogni anno. Dal Mibact inoltre arriveranno 3 milioni di euro divisi in quattro bandi per fornire un supporto alle start up che parteciperanno al progetto e accompagnarle nei primi 2 anni di vita. E in questi giorni, dopo la concessione dei fari di Punta Cavazzi (Ustica), Capo Murro di Porco (Siracusa), Capo Grosso (Levanzo) e Brucoli (Augusta) si dovrebbero conoscere i vincitori del bando per aggiudicarsi altre 9 strutture dell'Isola: i fari di Punta Libeccio a Marettimo, Punta Spadillo a Pantelleria, Capo Mulini ad Acireale, Capo Milazzo e Capo Faro a Santa Maria di Salina, Capo Zafferano a Santa Flavia e di Riposto, il Padiglione Punta del Pero a Siracusa e lo Stand Florio a Palermo.






news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news