LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mura Aureliane, 19 chilometri di storia e arte lasciati al degrado
ESTER PALMA
16 maggio 2017 | CORRIERE DELLA SERA

I lettori, i cittadini, nostro grande e prezioso occhio sulla citt, hanno quasi sempre la ragione del buonsenso e della logica. Infatti, in una mail di qualche giorno fa, Magistrelli ci ha segnalato lovvio e inevitabile risultato: il tratto crepato crollato. Peraltro lasciando pericolosamente in bilico anche la parte superiore delle Mura, quella con i merli. La parte interessata dal crollo si trova su viale del Policlinico, proprio di fronte alla sede delle Ferrovie dello Stato, in linea daria a non pi di 100 metri da Porta Pia.

19 chilometri di storia

Il problema che sulle Mura non si fa assolutamente la manutenzione continua di cui avrebbero bisogno - spiega Rossana Mancini, docente di Restauro dei monumenti alla facolt di Architettura della Sapienza - Le necessit principali? Due e nemmeno troppo costose: il rabboccamento della malta, ovvero il riempimento nei punti in cui si rischia lo scollamento di mattoni e laterizi, e il controllo della vegetazione, che andrebbe ridotta al minimo, se non proprio eliminata. Invece sui 19 chilometri di Mura costruite quasi 1800 anni fa (e raddoppiate in altezza un secolo dopo) crescono rigogliosi e senza alcuna sorveglianza cespugli in quantit e persino alberi alti, come accade in via Campania. E non bisogna essere degli esperti di restauro per comprendere che le loro radici spaccano e devastano in profondit la millenaria struttura.

I restauri del Cinquecento

Molto spesso a crollare sono dei tratti restaurati molti secoli fa, dal 1500 in poi - aggiunge la professoressa Mancini - Ma per noi hanno comunque un grande valore storico. per fortuna nellarea sud, a partire dagli archi sulla Colombo, dopo un cedimento importante sono stati fatti grossi lavori di restauro. Per il resto le zone a rischio sono tantissime. A partire, secondo la docente, da quella tra la Piramide Cestia e ancora la Colombo, dove basta toccare che vengono gi pezzi malta e laterizi. In mancanza di veri e propri restauri, servirebbe la manutenzione, la sorveglianza attiva e continua su un monumento unico al mondo, che andrebbe protetto e tramandato con amore

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_maggio_16/porta-pia-crolla-tratto-mura-aureliane-niente-manutenzione-720f1faa-3a0f-11e7-acbd-5fa0e1e5ad68.shtml


news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news