LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Stop alla ruota panoramica l'idea torna nel cassetto
di Francesco Loi
14 maggio 2017 IL TIRRENO




PISA - La ruota non girer. Almeno non per ora, per questa primavera-estate. Le priorit sono altre, ammette l'assessore Andrea Ferrante. Il bando pubblico per assegnare installazione e gestione della ruota panoramica avrebbe dovuto essere lanciato dal Comune gi dalle scorse settimane. Ma niente si era mosso. E la spiegazione diventata la pi semplice: tutto congelato. La giunta aveva dato parere favorevole alla ruota panoramica da collocare in un'area del parcheggio scambiatore di via Pietrasantina. Dopo l'anticipazione del Tirreno per la vicenda proseguita, anzich con gli atti conseguenti dell'amministrazione comunale, con un dibattito accesissimo al quale hanno partecipato nomi illustri della cultura e dell'urbanistica. E pi sono famosi, pi forte stata la loro contrariet. Un'idea disneyana, l'espressione pi ricorrente per motivare la bocciatura e far emergere il contrasto con la sacralit della Torre pendente e degli altri monumenti di Piazza dei Miracoli. Accanto alla questione culturale, l'altro aspetto che pi ha animato il dibattito stata la collocazione. Chi ha proposto la Cittadella (impossibile peraltro per i vincoli che avrebbe posto la Sovrintendenza) e chi, soprattutto, piazza Vittorio Emanuele II. Anzi, su questa ipotesi si erano per una volta trovate d'accordo le associazioni Confesercenti e Confcommercio.Peraltro, nel dibattito, in molti hanno poco considerato il carattere sperimentale e una tantum dell'eventuale installazione della ruota panoramica. Niente di fisso, alla Prater. Piuttosto qualcosa sulla falsariga di Lido di Camaiore, dove la struttura stagionale ( stata riaperta da poco). Era un'idea che avevo ripreso dopo averla trovata in un cassetto una volta nominato assessore, ma non necessariamente un obiettivo, ricorda Ferrante. Ma ora gli uffici sono e devono restare concentrati su quelle che sono le "riforme" che riguardano la conclusione del mandato che si avvicina, ovvero il piano del commercio e le licenze dei taxi.L'assessore per non rinnega niente di quanto messo sul tavolo a proposito del progetto della ruota. Il dibattito che si sviluppato un patrimonio di cui tener conto. E le tante riflessioni e considerazioni che ha prodotto inducono a pensare che convenga prendere il giusto tempo. Non escludo che dall'autunno possano esserci spazi per far tornare il dibattito d'attualit. Quel prendere il giusto tempo spiega molto dell'incidenza che, sull'iter comunque avviato dalla giunta, ha avuto il dibattito che si scatenato, con le critiche che hanno finito per sopravanzare gli apprezzamenti. E c' di pi in questa marcia indietro. Un aspetto che Ferrante dice di aver maggiormente preso in considerazione dopo quanto emerso dall'incontro che si svolto alla Camera di Commercio ed organizzato dal Tirreno: un'attrazione simil-luna park in prossimit del cimitero. I limiti di legge sarebbero stati comunque rispettati - precisa l'assessore, ma questo non avrebbe compensato le riflessioni che dobbiamo fare in tema di sensibilit. Per questo avrei considerato necessario in ogni eventualit un passaggio partecipativo e di verifica in consiglio comunale.Dunque, se mai torner a galla il progetto di ruota panoramica, la discussione ripartir dalla sua collocazione. Perplessit su via Pietrasantina, ma anche l'ipotesi di piazza Vittorio Emanuele II presenta diversi punti interrogativi. Ma cosa resta di questo dibattito? Un patrimonio di idee - insiste Ferrante - ma anche un'occasione di promozione della citt, con molti servizi di testate nazionali ed estere sia sulla Torre che, in particolare, sul recupero delle mura e del camminamento in quota, un'altra possibilit di ammirare Pisa dall'alto.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news