LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

San Giuliano, l'Abbazia riapre ma polemica
MATTEO MACOR
13 maggio 2017 LA REPUBBLICA



MUNICIPIO E SOPRINTENDENZA SCETTICI SL MUSEO DEL CANTAUTORE PROPOSTO DALLA REGIONE


RITROVATO, inaugurato, ancora pi bello eppure comunque senza pace. Continua a stupire, la storia infinita del recupero del complesso di San Giuliano, l'abbazia benedettina sul mare di Albaro, in corso Italia.

Dopo 25 anni di chiusura, oltre 6 milioni di euro complessivi di lavori di restauro e una travagliata storia recente fatta anche di cause, ricorsi, passaggi di propriet e finanziamenti a singhiozzo, la prossima sar infatti la tanto attesa settimana di apertura al pubblico.

Una "open week" in cui ogni giorno (dal 16 al 20 maggio, su prenotazione) le porte del piano strada restaurato si apriranno.


L'abbazia contesa Cavo vuole i cantautori non i carabinieri

MATTEO MACOR

L'ABBAZIA ospiter visite guidate, concerti e incontri culturali tra il chiostro, l'ex sala capitolare e il grande refettorio.

Ma per decidere sul futuro dell'abbazia e ridarle una destinazione d'uso definitiva, probabilmente, occorrer aspettare ancora. E non per una volta per colpa di lavori e cantieri in ritardo.

Di propriet demaniale ma in consegna alla Soprintendenza, recuperata grazie al lavoro portato avanti in particolare negli ultimi cinque anni dal Segretariato regionale del Mibact, a dare l'accelerata al restauro del monastero (mentre rimangono da rimettere in sesto la chiesa sconsacrata e il suo sagrato, ancora di propriet dell'ordine dei Benedettini) era stata infatti la decisione da parte del Ministero di destinare i 1900 metri quadrati complessivi del complesso a un polo museale per esposizioni temporanee, mostre e convegni al piano terra, spiegava gi un anno fa a Repubblica Elisabetta Piccioni, segretario regionale del Mibact, e gli uffici del Comando dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale nei piani superiori.

Una funzione, quest'ultima, per cui era gi stato stanziato un milione e 300mila euro di fondi pubblici, e che invece stata rimessa in discussione proprio nella settimana di riapertura.

A cambiare le carte in tavola arrivata infatti la proposta di Ilaria Cavo, assessore regionale alla Cultura, che in una riunione tecnica al Ministero, luned scorso a Roma, ha proposto a sorpresa di far nascere nell'abbazia un museo multimediale sulla scuola cantautorale genovese. Un progetto ambizioso ancora da valutare che permetterebbe di dedicare tutto il complesso alla stessa funzione, preservandone la funzione pubblica e facendo di San Giuliano finalmente una nuova, reale attrazione turistica, spiega Cavo, ma che non tutti hanno apprezzato.

Se la Soprintendenza commenta con cautela, spiegando che la proposta al vaglio del Ministero, anche vero che il cambio in corsa di destinazione d'uso allungherebbe i tempi perch gli uffici dei Carabinieri a San Giuliano servivano anche per liberare l'attuale sede del Nucleo a Sant'Ignazio, ammette il soprintendente Vincenzo Tin trasferirci la sede della Soprintendenza Archivistica e poter cos anche razionalizzarne le spese.

Ma soprattutto si tratta di una mancanza di rispetto sia per chi ha portato avanti progetti e belle idee fino a questo momento, e potrebbe invece aver lavorato per nulla, attacca Alessandro Morgante, presidente del Municipio Medio Levante, da anni vicino alla lenta rinascita del complesso sia per il Comune, che sui cantautori lavora da tempo ad altri progetti in altre zone della citt.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news