LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - La citt dell'arte incanta invasi musei e mostre Tesoro di San Gennaro e Cappella Sansevero
STELLA CERVASIO
18 aprile 2017 LA REPUBBLICA



NUMERI mai visti. Pasqua con pienone persino negli alberghi pi lontani dal centro e successo per mostre temporanee e musei. Sale ancora del 10 per cento il dato della ricezione, come conferma Federalberghi e, con i tanti giapponesi visti per strada in questi giorni, anche i nordici: svedesi e danesi soprattutto Il Mann domenica ha battuto tutti i suoi stessi record con 2899 visitatori, diventati luned in albis 2300, trend in ascesa rispetto all'anno scorso. E le collezioni cosiddette minori non sono state da meno: il museo del Tesoro di San Gennaro, con una lunga fila su via Duomo, ha avuto 4783 visitatori, mille pi del 2016. Successone per la mostra "Tot genio" con piazza Plebiscito riempita per met dalla fila dell'attesa in biglietteria di Palazzo Reale e grande folla anche nelle altre due sedi, Maschio Angioino e San Domenico Maggiore. Oltre 5000 presenze nel weekend di festa. Il boom di turisti a caccia di beni culturali a Napoli stato sottolineato anche dal ministro Franceschini: L'aumento pi forte non nelle tradizionali grandi capitali del turismo internazionale, ma nel Mezzogiorno, ad iniziare da Napoli e Palermo che registrano veri e propri boom di presenze. Grande - per il sindaco Luigi de Magistris - la prova di maturit della citt che ha dimostrato umanit, voglia di vivere, capacit di accoglienza di centinaia di migliaia di persone.

Il commento del primo cittadino, che ha visitato la mostra "Parade" di Picasso a Capodimonte e la rassegna di sculture di sabbia sul lungomare. Napoli - ha aggiunto de Magistris - si sta tirando fuori dal limbo con le proprie forze. A Capodimonte 3567 i biglietti staccati, all'Archeologico 2200 ingressi: cifre della sola giornata di ieri.

Anche l'ultimo nato tra i musei napoletani, "Corporea" di Citt della Scienza, ha fatto la sua parte con belle soddisfazioni per il suo fondatore, il fisico Vittorio Silvestrini: pi di 5000 i visitatori entrati a conoscere le meraviglie del corpo umano e il planetario tridimensionale di Coroglio. Rapaci in volo e lo show del mago Alfonso Aversa per i pi piccoli hanno dimostrato - dice il direttore dello Science Center Luigi Amodio che l'attrattore turistico di Bagnoli c' gi, funzionante e apprezzato dal pubblico.

Il turismo ha puntato sulla citt di Napoli, soprattutto, e lo dimostrano le cifre fuori dall'ordinario raggiunte anche nella Cappella Sansevero: 9000 nei tre giorni, con una media di 3000 visitatori al giorno tra sabato santo e Pasquetta. Lo scorso anno furono 8.800, ma il dato positivo per Fabrizio Masucci proprietario e gestore del monumento- museo privato, il successo del nostro nuovo sistema di prenotazioni online per velocizzare la fila: oltre 2000 hanno acquistato il biglietto telematico .

Dati record anche a Pompei, dove il dato complessivo di tutti i siti archeologici vesuviani (con Ercolano, Oplonti e il museo di Boscoreale) ha raggiunto 14.894 ingressi sabato santo, 15.103 a Pasqua e 19.428 luned in albis, con la parte del leone, naturalmente a Pompei ( 17mila 008 ieri, 13450 a Pasqua).

Per restare in aree archeologiche, a Paestum i visitatori sono stati 3000, laddove museo e templi non raggiungevano qualche centinaio di paganti, quest'anno laboratori con bambini e visite accompagnate ai templi

Solo agli scavi Pompei 17008 i visitatori nel luned in Albis, 13450 nella giornata di Pasqua

hanno fatto il pienone. Sull'onda della visita inaugurale del presidente della Repubblica Mattarella, anche il Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ha accolto con apertura straordinaria visitatori con picnic incluso.

La giornata di Pasquetta con cielo minaccioso non ha scoraggiato l'assalto alle isole: 10 mila sono stati gli sbarchi a Capri arrivati a bordo di aliscafi e navi da Napoli e Sorrento gi dalle prime ore del mattino. Da venerd santo a ieri 40 mila turisti hanno visitato l'isola.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news