LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

(Cosenza) Protocollo d'intesa fra Comune e Soprintendenza per i lavori di recupero da effettuare al Castello
Antonio Garro
Gazzetta del Sud Cosenza, 28 luglio 2005




Un comitato tecnico-scientifico, emanazione diretta di Palazzo dei Bruzi e della Soprintendenza regionale al patrimonio ambientale e architettonico, imposter e coordiner gli interventi di riqualificazione da effettuare nell'area del Castello normanno-svevo di colle Pancrazio.
L'intesa definitiva sui lavori da effettuare, e sulle competenze relative, tra il comune e l'ufficio (sede a piazza Valdesi) dipendente dal ministero dei beni e delle attivit culturali, verr ufficializzata domani alle 12, in municipio, con la firma di un protocollo specifico da parte del sindaco va Catizone e del soprintendente Francesco Paolo Cecati.
Del comitato tecnico-scientifico far parte, in prima istanza, per la Soprintendenza, il professor Cecati. Per l'amministrazione comunale nell'organismo ci saranno invece Sandro Adriano, dirigente dell'ufficio di pianificazione territoriale; Tullio Corbo, dirigente del settore lavori pubblici; i professori universitari Paride Caputi, Giuseppe Cruciani Fabozzi e Giovanna De Sensi Sestito, docenti rispettivamente di Urbanistica alla facolt di Architettura della "Federico II" di Napoli, di Restauro alla facolt di Architettura di Firenze e di Storia Greca ad Arcavacata.
Compito del comitato sar coordinare le attivit preliminari propedeutiche alla progettazione dei vari interventi e indicare le linee guida da seguire nella redazione dei progetti in funzione del perseguimento dell'obiettivo di riqualificazione del centro storico nel suo complesso e dell'area del castello in particolare.
Inoltre, il comitato dovr proporre la messa in rete di tutti i siti di particolare rilievo sul piano storico, architettonico, culturale presenti nel centro storico cittadino attraverso itinerari - informa una nota dell'ufficio stampa di Palazzo dei Bruzi - che ne ottimizzino la fruizione e che facciano del castello l'acme simbolico e funzionale del grande patrimonio rappresentato da questa parte della citt ancora troppo poco esaltato.
Il collegamento del discorso complessivo con il castello va visto anche e soprattutto alla luce del suo recupero funzionale e architettonico, ormai prossimo stanti le risorse assegnate al Comune, complessivamente ammontanti a oltre 6 milioni di euro (intorno a 12 miliardi di ex lire), e finalizzate al recupero della rocca.
Si tratta di una somma, proveniente dai fondi europei, gran parte della quale va spesa entro il 2008 e impegnata entro dicembre del prossimo anno.
Nel dettaglio l'importo va a incidere sul Pit (programma integrato territoriale: un milione 424 mila euro), sull'Apq (accordo programma quadro: 3 milioni e mezzo di euro) e all'interno del Psu (programma di sviluppo urbano: un milione 800 mila euro).



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news