LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, Gucci sceglie la Galleria Palatina di Palazzo Pitti dopo il no di Atene per il Partenone
La Repubblica - Firenze 4/4/2017

La maison in cambio finanzier per due milioni di euro il restauro del Giardino di Boboli

Gucci sceglie Firenze dopo il no di Atene. Uno degli eventi cult per la moda internazionale, la sfilata Cruise della celebre maison si terr il 29 maggio prossimo alla Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze. L'annuncio stato dato da Marco Bizzarri, presidente e Ceo di Gucci assieme al direttore degli Uffizi Eike Schmidt e dal sindaco Dario Nardella. In cambio la maison finanzier nell'arco di tre anni con due milioni di euro, a favore delle Gallerie degli Uffizi, il restauro e la valorizzazione del patrimonio botanico del Giardino di Boboli.

Sar la prima sfilata che la Galleria Palatina ospita nella sua lunga storia. L'evento intitolato "Cruise" si tenuto un anno fa a Westminster Abbey a Londra e l'anno prima al Art District di New York dove ha consacrato il designer Alessandro Michele. E' lo stesso evento che la Grecia ha rifiutato fra mille polemiche al Partenone in cambio di un importante finanziamento. La sfilata fiorentina, secondo quanto stato anticipato questa mattina, coinvolger anche altre zone della citt. All'interno della Palatina le modelle sfileranno nelle cosiddette Sale dei pianeti. Potranno assistere fino a trecento persone dislocate in varie zone del monumentale edificio, "ma - assicura il direttore Schmidt - senza alcun pericolo per le opere. Anzi, sar pi sicura di una normale apertura gratuita domenicale".

I lavori al Giardino di Boboli finanziati da Gucci sono gi iniziati col restauro del "viottolone" (il viale dei cipressi piantati a met del Seicento e affiancati da numerose statue). Grazie a questi interventi potranno essere riaperte tutte le aree oggi dismesse del grande giardino mediceo: dei 33 ettari infatti oggi ne sono fruibili meno di venti. Alla fine punge ironico il ceo di Gucci Bizzarri pensando al no della Grecia: "Evidentemente il bilancio greco pi solido di quello italiano..."

Dal ministero, Dario Franceschini approva: "Anche la moda parte del patrimonio culturale e della storia del nostro Paese dove il gusto, l'eleganza e l'educazione al bello fanno parte del nostro quotidiano. Il legame tra moda e arte sempre stato molto stretto e ha spesso favorito occasioni di incontro suggestive e uniche. Come avviene oggi con un marchio prestigioso dello stile italiano che decide di investire in modo significativo su una grande istituzione culturale nel pieno rispetto della sua missione".
E aggiunge: "Ritengo molto positivo che queste due eccellenze, parti integranti della cultura e della creativit, stiano dialogando con sempre maggior coraggio".

Dunque Gucci sceglie Firenze ed un po' un ritorno alle origini. La Galleria Palatina di Palazzo Pitti, non mai stata utilizzata prima d'ora per una sfilata di moda e il corsto dell'affitto si aggira sui 200 mila euro a cui si aggiungono i 2 milioni di euro per il restauro e la valorizzazione del patrimonio botanico del Giardino di Boboli, annunciati con il progetto 'Primavera di Boboli' questa mattina a Firenze.
Una scelta che ha "un significato particolare", spiega Bizzarri,
poich "estremamente coerente con il percorso culturale ed estetico di Alessandro Michele (il direttore creativo della griffe, ndr), che trova nella citt di Firenze e nei suoi capolavori rinascimentali un'inestinguibile fonde di ispirazione". Bizzarri ricorda che il Giardino di Boboli stato visitato da quasi un milione di persone l'anno scorso. "Rappresenta la Versailles italiana - ha proseguito - e cos vorremmo farlo rivivere".

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/04/04/news/firenze_gucci_sfilera_alla_galleria_palatina_di_palazzo_pitti-162165935/


news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news