LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

RIETI-Grande impegno nella conservazione dei beni culturali
http://www.frontierarieti.com/wordpress/grande-impegno-nella-conservazione-dei-beni-culturali

La diocesi di Rieti non viene meno a una visione complessiva della situazione creatasi a seguito dei forti terremoti degli ultimi mesi. E se da un lato pensa a realizzare la Casa del Futuro, dallaltro non rinuncia a salvaguardare il patrimonio edilizio esistente

Prosegue spedito il lavoro dellUfficio Tecnico della diocesi di Rieti per provvedere alla messa in sicurezza degli edifici colpiti dai terremoti di agosto, ottobre e gennaio. Una serie di interventi progettati dalla struttura diocesana e in corso di affido alle ditte incaricate di eseguire materialmente i lavori.

Il 10 aprile, ad esempio, in programma lavvio degli interventi sulla chiesa di Configno. Dovrebbero partire a breve anche gli interventi sulla chiesa delle Anime Sante e su quella dedicata a San Felice nel Comune di Posta. In vista anche i lavori sulla chiesa della Madonna dellAssunta di Scai, per la quale stata conclusa la fase progettuale. Gli interventi in questo caso riguarderanno lo smontaggio del timpano sommitale della facciata principale per evitare il possibile crollo, la puntellatura della stessa facciata e di quella posteriore, e la rimozione delle campane.
Progetto completato anche per Roccasalli, dove verr completamente smontata la cella campanaria del campanile, che risulta particolarmente danneggiata. La parte bassa della torre verr inoltre cerchiata con un sistema di contenimento.

Tra le progettazioni in corso vanno segnalate quella appena iniziata per la messa in sicurezza anche della chiesa di Borgovelino e quella per un complesso intervento di salvaguardia del santuario di San Giuseppe a Leonessa. Le delicate operazioni comprenderanno infatti una serie di interventi da mettere in essere per passi successivi. Si partir dalla messa in sicurezza del campanile, con interventi di cerchiatura per il contenimento tramite angolari metallici e fasce in poliestere. Allinterno sar disposta una struttura a protezione della teca che conserva il corpo del santo. La terza fase dovrebbe consistere nella realizzazione di una struttura metallica a sostegno della cupola.

Altri interventi ancora riguarderanno la facciata, in particolare una parte del timpano, che mostra di aver sofferto in modo pi marcato i movimenti tellurici.

Questo complesso di opere nelle diverse chiese non ovviamente definitivo. Si tratta di interventi propedeutici alla salvaguardia dei beni, in attesa che il Ministero per i Beni Culturali provveda al restauro degli edifici. Ci che d speranza la reale disponibilit, al giorno doggi, di tecnologie in grado di portare un miglioramento reale e significativo del comportamento sismico degli edifici, comprese strutture come le chiese, particolarmente vulnerabili per tipologia e geometria. Tutto dipender ovviamente dalle risorse che verranno messe in campo: per ottenere un reale miglioramento sono necessari interventi piuttosto costosi.



news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news