LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Stonehenge plan stopped dead by council decision
Maev Kennedy, arts and heritage correspondent
Thursday July 28, 2005 The Guardian



English Heritage plans for a 57m visitor centre at Stonehenge, to replace the facilities damned as "a national disgrace" 15 years ago, have been thrown into chaos after Salisbury district council rejected the planning application.
The move means all aspects of the plan to transform the setting of one of the world's most famous prehistoric monuments, both the road scheme and plans for the new visitor centre, have collapsed.

Salisbury councillors voted to throw out the visitor centre application, a move greeted by cries of triumph from local residents and of astonishment even from some opponents of the scheme.

It follows the government announcement last week that all options for improving the traffic choked roads which strangle the site will be reviewed after construction costs for a long tunnel more than doubled.
English Heritage had hoped to win planning permission to go ahead with the visitor centre anyway, pending a Highways Agency decision on the roads.

However, the district council's planning committee concluded that the uncertainty over the roads left too many unanswerable questions.

Councillors also had detailed concerns about a crucial aspect of the scheme, the "land train", to carry visitors from the new centre where all cars would be left out of sight of the stones, to drop-off points around the site.

Although English Heritage insisted it would run on a light surface which would not damage the landscape and could simply be removed later if necessary, local residents insisted the track would amount to a new road, and that trains would be trundling around the site every 10 minutes until late into the evening.

English Heritage yesterday attempted to shrug off an unexpected blow, insisting: "We believe the grounds for refusal are ones which can easily be addressed and we will be discussing with Salisbury district council when to resubmit the scheme".

A council statement said that as far as it was concerned the decision was final, and that if English Heritage appealed there would be a public inquiry.

This would be the third inquiry since 1989, when the parliamentary public accounts committee denounced the present visitor facilities.





news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news