LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

San Paolo d'Argon (BG). Abbazia, la Regione recuperi i soldi
Donatella Tiraboschi
Corriere della sera - Bergamo 25/3/2017

Il Movimento 5 Stelle rompe il silenzio del mondo politico sul caso dellabbazia benedettina di San Paolo dArgon, con un intervento del consigliere regionale Dario Violi: Se quanto previsto dallAccordo di programma non stato realizzato, la Regione deve recuperare la sua parte del finanziamento, pari a 2 milioni e mezzo di euro. Il Pirellone aveva sottoscritto nel 2006 un accordo di programma con la Curia, lUniversit, la Provincia e la Fondazione Cariplo per il recupero del complesso e la creazione di un museo delle migrazioni. Ma il museo costituito, al momento, da cinque pannelli. Nulla di pi.

Laccordo di programma del 2006. Siamo nel 2017 e vogliamo sapere dove sono finiti quei fondi pubblici: non usa mezzi termini il consigliere regionale bergamasco del Movimento 5 Stelle Dario Violi nel suo affondo sullabbazia benedettina di San Paolo dArgon, citando linchiesta del Corriere .

Laccordo di programma, firmato il 15 dicembre del 2006 da Regione Lombardia, Provincia, Comune, Curia vescovile, Universit di Bergamo e Fondazione Cariplo, prevedeva un vero e proprio museo delle migrazioni, ispirato in particolare dallallora presidente di Via Tasso Valerio Bettoni, dopo un periodo in cui erano stati parecchi (come ha riconosciuto di recente lo stesso Bettoni) gli incontri con i bergamaschi che vivono e lavorano allestero da decenni ma sono rimasti legati alla loro terra. Ebbene, il giro di quel museo, per quanto stato possibile verificare sul campo, dura ben pochi minuti. Entrati nellabbazia, si possono giusto consultare cinque pannelli sui modi in cui ci saluta nel mondo e sulle abitazioni pi variegate, dai trulli alle favelas. Stop.

Se quanto previsto nellaccordo di programma non stato realizzato, la Regione deve recuperare la sua parte di finanziamento, che ammonta a 2,5 milioni di euro sui 12 totali stanziati per il restauro dellabbazia incalza Violi . Quello che doveva essere il nuovo museo delle migrazioni rappresentato da una manciata di pannelli, mentre degli altri ambiziosi obiettivi del progetto, tra i quali un centro di formazione per gli operatori al servizio dei migranti e un centro di ospitalit e rappresentanza delle istituzioni bergamasche, non c nemmeno lombra. La voce del consigliere regionale cinquestelle rompe il silenzio del mondo politico sul caso: Con uninterrogazione rimarca Violi chiediamo alla giunta Maroni di fare chiarezza su questa vicenda e di valutare eventuali accertamenti con le autorit competenti. Vogliamo sapere inoltre se la Regione Lombardia ha fatto tutti i controlli necessari per garantire la realizzazione di quanto previsto nellaccordo e, qualora fosse confermata la non realizzazione dei progetti preventivati, chiederemo di ritirare i finanziamenti regionali per tutelare i soldi dei cittadini bergamaschi e lombardi.

Il progetto era ben pi articolato dei pochi pannelli che si possono trovare nellabbazia oggi: prevedeva un centro interdisciplinare per ricostruire e salvaguardare la memoria dellemigrazione bergamasca e dellimmigrazione, con un archivio della memoria. Un database destinato a raccogliere tutti i dati relativi agli espatri dei bergamaschi dal 1850 a oggi, ma anche un centro studi sulla Pastorale delle migrazioni e un centro di formazione per gli operatori al servizio dei migranti.

A margine del caso museo, a San Paolo dArgon si anche aperta una battaglia legale tra la Curia vescovile e la Fondazione Ikaros, che utilizza gli spazi. Indebitamente, secondo la Diocesi, che ha dato lo sfratto. Mentre per i legali della Fondazione la Curia stessa dovrebbe contribuire a trovare una nuova sede per Ikaros, in base ad accordi precedenti.

Un caso nel caso, ma intanto i cinquestelle vogliono capire dove siano finiti quei due milioni e mezzo pubblici che avrebbero dovuto consentire di realizzare il museo, a oggi non pervenuto.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news