LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Reggia: il museo dei musei
Voce - Edizione di Venaria Reale 25-LUG-2005

Venaria Reale in prima fila per ospitare la sede del Museo dell'Unesco. L'ambasciatore italiano presso l'organizzazione internazionale, Francesco Caruso ha spiegato di aver presentato uno studio nel quale si propone che la reggia voluta nel 1658 da Carlo Emanuele II di Savoia, diventi un 'museo dei musei' nel quale venga rappresentata la cultura dei Paesi appartenenti all'Unesco. "Oltre a diventare un centro museografico passivo, sia virtuale che materiale, con oggetti provenienti da ogni Paese - ha spiegato l'ambasciatore - la nostra idea di rendere la Venaria Reale un polo di salvaguardia e di attivit attinenti ai beni immateriali, con ad esempio, laboratori e scuole di restauro specialistiche, e uffici di studio sull'impatto ambientale". L'Italia, quindi, come scrigno par excellance dei siti ritenuti Patrimonio dell'Umanit. Ed questo l'obiettivo annunciato da Nicola Bono, Sottosegretario di stato per i Beni e le Attivit Culturali con delega per l'Unesco, e da Francesco Caruso durante la presentazione a Roma dell'entrata di Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica nella World Heritage List dell'Unesco. Un obiettivo che contempla l'ammissione di nuovi siti italiani nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanit, fra i quali la Strada Nuova e Palazzo dei Rolli a Genova, e la possibile nascita nel Belpaese del Museo dell'Unesco, appunto a Venaria. Riguardo la World Heritage List, il sottosegretario Nicola Bono ha ricordato che "abbiamo ancora 43 siti in lista d'attesa ma stando ai limiti disposti dagli Accordi di Cairns, ci vorrebbero 43 anni per farli ammettere. Insieme ad altri Stati ci riuniremo in congresso entro ottobre per creare un gruppo di pressione che chieda nuove regole". L'Italia ha gi in mente una proposta: offrire in cambio dell'abbattimento dei limiti, il 'know how' agli altri Paesi per i piani di gestione e di sviluppo da presentare all'Unesco, necessari far ammettere i siti nella World Heritage List. "Quello italiano - rimarca e conclude Bono - non un primato solo numerico ma anche metodologico e di indirizzo".



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news