LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scoperto un tesoro nella tomba del re tracio
Il Tempo, Roma, 26/7/2005

Bulgaria, scavi archeologici a Yambol hanno portato alla luce il mausoleo di un grande sovrano che risale a 25 secoli fa
Recuperati l'anello, la corona d'oro, le ginocchiere d'argento, pezzi d'armatura e la tipica sciabola muhaira

SOFIA Numerosi manufatti in oro, argento e bronzo sono stati rinvenuti sabato scorso da una spedizione archeologica del Museo nazionale di storia di Sofia nella tomba intatta di un sovrano della Tracia morto 25 secoli fa. L'importante scoperta archeologica avvenuta nei pressi della citt di Yambol (Bulgaria meridionale) e secondo il responsabile dellquipe archeologica, Daniela Agre, si tratta della pi ricca tomba tracia scoperta negli ultimi 100 anni, che arricchisce il patrimonio storico dell'antica civilt nelle terre bulgare. La tomba costruita in maniera insolita. Spiega il direttore del museo storico nazionale Bojidar Dimitrov: Questa tomba che risale al IV secolo avanti Cristo non assomiglia ai mausolei rettangolari o a una cupola che conoscevamo dei Traci. invece un'enorme fossa scavata nel terreno con le pareti in pietra e coperta di legno, simile alle tombe degli Sciti di Russia o del sud dell'Ucraina. L'quipe archeologica ha scoperto l'anello in oro del re che stato sepolto insieme al suo cane ed ai suoi due cavalli. Trovati inoltre una corona d'oro, ginocchiere in argento, pezzi di un'armatura, finimenti dei cavalli e numerosi recipienti in oro, argento e bronzo perfettamente conservati. Tra i reperti pi interessanti la tipica sciabola tracia muhaira, con il manico in osso ricoperto di incrostazioni in argento. Il reperto pi curioso invece sono le scarpe in pelle del sovrano, simili ai mocassini moderni.
L'importante scoperta archeologica si aggiunge a quella dell'agosto dell'anno scorso, quando nei dintorni di Kazanlak stata scoperta una maschera funebre in oro con fattezze umane risalente a cinque secoli prima di Cristo. La maschera, dal peso di circa 500 grammi, stata rinvenuta in una antica tomba tracia che secondo l'autore della scoperta, l'archeologo Georgi Kitov, potrebbe essere la dimora mortuaria del re Teres, padre di Sitalkes. Sempre l'anno scorso, nel mese di ottobre, gli archeologi bulgari hanno trovato a Shipka una corona di foglie e ghiande lavorate in oro, un boccale per il vino sempre in oro, la testa di un negro in oro massiccio del diametro di 8 cm e numerosi altri reperti archeologici in una tomba di un sovrano dei traci ancora sconosciuto vissuto tra il V ed il IV secolo a.C. Contemporaneamente agli scavi archeologici di Yambol, una spedizione archeologica bulgara sta in questo momento lavorando nella localit Tatui, nei monti Rodopi. Il suo obiettivo un'altra tomba tracia che secondo gli esperti potrebbe risultare il sepolcro del mitico Orfeo. L'antica Tracia, governata a lungo da una potente aristocrazia guerriera ricca di oro e altri tesori, non ha lasciato documenti scritti per cui ogni tomba ritornata alla luce - finora sono 19 mila in tutta la Bulgaria - come una finestra riaperta su una delle culture pi antiche d'Europa. La civilt tracia che dominava su un territorio ora diviso tra Grecia, Bulgaria e Macedonia, influenz molto il mondo greco e l'intera civilt occidentale. Ne sono di esempio i riti orfici o la cultura di Dioniso.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news