LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE-Autography, la App che salva i monumenti dagli atti vandalici Progetto di tutela dei monumenti lanciato dall'Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze
Rebecca Romoli
http://it.blastingnews.com/firenze/2017/02/autography-la-app-che-salva-i-monumenti-dagli-atti-vandal

Basta scritte sui muri del Campanile di #giotto e della Cupola di Santa Maria del Fiore. Questo lobiettivo del progetto Autography dellOpera di Santa Maria del Fiore. Si tratta di una app che servir a sensibilizzare i molti turisti, che presi dal loro estro creativo, si impegnano scrivere sulle pareti dei due monumenti.

Cosa Autography

Benvenuti nella Cupola del Brunelleschi! Da secoli conserviamo capolavori: da oggi le scritte sui muri saranno subito rimosse, ma se ci lasciate il vostro messaggio digitale lo conserveremo per sempre questo il messaggio che si trova su alcuni iPad allingresso della Cupola di Santa Maria del Fiore.

Il progetto partito un anno fa dal Campanile di Giotto dove Autography ha raggiunto un successo inaspettato. Oltre 18 mila messaggi digitali e solo una decina di graffiti, prontamente rimossi, hanno imbrattato le mura del campanile.

Un ottimo stato di conservazione del monumento il primo deterrente - afferma il presidente dellOpera Santa Maria del Fiore Franco Lucchesi -. Secondo, se qualcuno fa una scritta, la rimuoviamo subito, e quindi assicuriamo una manutenzione costante. Terzo, la possibilit di lasciare un messaggio digitale che, a differenza di quello sui muri, lOpera conserver nei secoli. La maggior parte di chi fa i graffiti pensa di lasciare qualcosa che duri nel tempo, nei nostri monumenti possibile farlo solo virtualmente.

Il perch di Autography

In tutti questi anni, gli oltre 800 mila turisti che hanno deciso di avventurarsi per i 463 scalini (salita + discesa) per arrivare fino alla Cupola, son stati accompagnati da muri ricoperti da scritte, graffiti realizzati in tutti questi decenni. Da oggi, grazie ad un importante intervento di ripulitura e manutenzione eseguito ad opera dei restauratori dellOpera del Duomo, tutte le scritte spariranno. Torneranno agli antichi splendori gli interni e anche la base della lanterna della Cupola.

Durante la salita i turisti troveranno due postazioni di Autography, una accanto allo spazio dove sono custodite le statue dei Vescovi; laltra, invece, in discesa nel Museino dove vengono conservati ed esposti alcuni attrezzi usati dal Brunelleschi.

Un intervento che come spiega la responsabile del restauro e manutenzione dei monumenti Beatrice Agostini architetto dellOpera del Duomo, nasce dalla necessit di prendersi cura di questi monumenti che per decenni erano stati lasciati senza manutenzione e che risultavano deturparti da scritte di ogni tipo.

Nella app molti i diversi stili di scrittura, dalla penna al pennello per arrivare fino alla bomboletta spray virtuale, tutto per mantenere e tutelare la preziosa opera di Brunelleschi.

Tutti i messaggi virtuale che arriveranno usando Autography saranno conservate nellarchivio storico come testimonianza assieme a 7 secoli di storia e di vita dellOpera di Santa Maria del Fiore.

La novit - afferma Alice Filipponi, social media manager dellOpera del Duomo spiegando la App ai giornalisti presenti- , che da ora in poi Autography sar scaricabile sui propri dispositivi Apple e Android e utilizzabile quindi dai propri device anche al di fuori dei monumenti.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news