LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A rischio i restauri delle chiese
Giovanna Favro
Stampa, Torino, 26/7/2005

Venti milioni per restaurare 16 cattedrali del Piemonte, secondo un'intesa gi siglata tra diocesi, Regione e Fondazione Crt. I lavori per restituire bellezza e funzionalit alle chiese di San Giusto a Susa, San Donato a Pinerolo e Santa Maria Assunta ad Ivrea, oltre all'abside del Duomo di Torino (opera di Guidobono). E poi decine di altri interventi, dal tetto della parrocchia all'affresco, dalla collegiata all'archivio storico, alla biblioteca. I progetti di restauro e valorizzazione dei beni ecclesiastici sono in pericolo, e non solo questi. Stessa sorte tocca a piccoli e grandi cantieri per beni architettonici di fondazioni e associazioni, dal castello di Masino (propriet Fai) alle sedi delle Societ operaie di mutuo soccorso.
L'hanno spiegato ieri l'assessore regionale alla Cultura Gianni Oliva e il segretario della Conferenza episcopale piemontese, monsignor Arrigo Miglio, con il presidente del consiglio regionale Davide Gariglio e i presidenti di Fai e Societ operaie, Giovanna Incisa Cattaneo ed Emilio Rinero. Motivo dell'emergenza la legge finanziaria 2004, sulla quale urge una deroga per il 2005-2006. Vieta alle Regioni - ha detto Oliva - di accendere mutui per i restauri di beni culturali non di propriet pubblica. Si pu attingere solo alla spesa corrente. Di fatto, diventa impossibile intervenire su beni della Chiesa e di privati, pur proprietari di immobili d'interesse e d'uso pubblico. Il veto s'estende anche a finanziamenti in corso: vuol dire non onorare impegni gi presi e bloccare i cofinanziamenti dell'Ue. L'impasse discende dalla modifica del titolo V della Costituzione, che prevedeva anche il federalismo fiscale. Ma non si pu far entrare in vigore, della norma, solo la parte penalizzante.
Nel 2004 la Regione aveva speso per questo tipo di interventi - gi allora grazie a una deroga - 20 milioni; 19 nel 2003. Secondo monsignor Miglio, Occorrerebbe, pi in generale, rivedere la definizione di beni "privati": le cattedrali sono s della Chiesa, ma sono aperte a tutti; sono motivo d'attrazione turistica, e appartengono alle comunit che le hanno costruite e le tengono vive. Ci sono poi beni ecclesiastici in comodato ad enti pubblici, e i nostri archivi e biblioteche sono al servizio di tutti. Le intese fra Cei e ministero dei Beni culturali vanno nella direzione della collaborazione, e dovrebbero ispirare le politiche degli enti locali. I fondi regionali, in pi, servono anche per attivare i fondi dell'8 per mille. E Giovanna Incisa Cattaneo: Sono essenziali non per coprire tutte le spese, ma per cofinanziamenti con fondazioni bancarie e altri privati.
Gli azzurri Enzo Ghigo e Gilberto Pichetto sono intervenuti sul tema per polemizzare: La Regione ha forte capacit di autofinanziamento e pu trovare una soluzione rimodulando il bilancio. Giocano a scarica-barile, addossando ad altri la responsabilit di scelte che non vogliono fare. La Conferenza delle Regioni ha gi inviato una nota alla commissione Affari Finanziari ponendo l'attenzione sulla questione: E' un problema serio - ha detto Oliva - condiviso da tutte le Regioni, governate da giunte di diverso colore politico. Chiediamo al governo e ai parlamentari di farsene carico.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news