LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA. Grillo in Campidoglio, s allo stadio
Mauro Favale Giovanna Vitale
21 febbraio 2017 la Repubblica


Le problematiche su Tor di Valle ci sono ammette Beppe Grillo ma le risolveremo. Non il via libera "politico" allo stadio della Roma, ma quasi.

Il garante del M5S ritorna in Campidoglio dopo mesi per parlare con Virginia Raggi e mette tutto il suo peso sul progetto dell'arena voluta dalla societ giallorossa. Perch dice alla sindaca non possiamo diventare il partito del No dopo quello alle Olimpiadi e perch uno stadio fatto dai 5 Stelle, con tecnologie innovative ed ecosostenibili pu essere una cosa bella.

questa la linea del fondatore, concordata con Davide Casaleggio che per la prima volta varca il portone di palazzo Senatorio per una riunione di due ore sulla capitale presenti, oltre la sindaca, anche il suo vice, Luca Bergamo, i parlamentari Adriano Bonafede e Riccardo Fraccaro, e Luca Lanzalone, avvocato genovese plenipotenziario del Comune (ma ancora senza incarico formale) che tratta con la Roma la questione dello stadio.

Per la maggioranza c' solo Donatella Iorio, presidente ella commissione urbanistica. Esclusi, invece, Marcello De Vito e Paolo Ferrara, presidente dell'Aula e capogruppo M5S, entrambi vicini a Roberta Lombardi e pi scettici sul via libera al progetto. a loro, soprattutto, che in questi giorni sono arrivate le rimostranze della base che oggi, con i rappresentanti del cosiddetto "tavolo urbanistica" del M5S romano, si ritroveranno sotto al Campidoglio per portare alla prima cittadina una delibera che annulli l'atto con il quale la maggioranza guidata da Ignazio Marino, nel dicembre del 2014, concesse al progetto la qualifica di interesse pubblico col voto contrario dei 4 consiglieri 5 Stelle.

Decidete voi, senza farvi condizionare dalle pressioni esterne , ha detto il "garante" alla Raggi riferendosi proprio alle proteste che arrivano dagli stessi attivisti romani del Movimento. Poi, rivolto alla Raggi, le dice: Sei una roccia. Al termine di una riunione in cui gli viene mostrato il progetto e illustrate le incognite (dalla possibile richiesta di risarcimento da parte della Roma ai complessi passaggi amministrativi della conferenza dei servizi) Grillo non nega che in quell'area, Tor di Valle, nel quadrante sud ovest della capitale, ci siano problematiche che riguardano suolo, ubicazione e idrogeologia. Ci sono problemi dice uscendo dal Campidoglio ma li risolveremo e sar la soluzione migliore, per cittadini e luogo. Si pensa al diritto all'ambiente e alla salute. Due ore prima, lasciando l'hotel a due passi dai Fori imperiali che lo ospita durante le sue trasferte romane, aveva annunciato anche che se lo stadio si far, verr fatto con criteri innovativi e in modo condiviso: prima sentiremo la popolazione interessata dal progetto e con loro potremo costruire una cosa straordinaria . Un'apertura a una forma di consultazione che, per, nella riunione con la sindaca non viene minimamente affrontata. Vengono invece approfonditi i passaggi tecnici, compresa la novit del vincolo sull'Ippodromo di Tor di Valle richiesto dalla Soprintendenza all'Archeologia, Belle arti e Paesaggio. Un atto che, per, compito della Roma sbloccare, fanno presente dal Campidoglio, con un eventuale ricorso al Tar.

In attesa dell'incontro decisovo con la societ, in programma domani, i 5 Stelle stanno valutando anche la possibilit di percorrere strade alternative. Qualcuno ipotizza addirittura un cambio di location in corsa. Troppo in corsa, forse, con la conferenza dei servizi (l'organo deputato ad accordare la concessione edilizia) che riprende il 3 marzo. In queste ore circola l'ipotesi che possa essere la Roma a richiedere una nuova sospensione, per consentire al Comune di approvare gli atti necessari al via libera. la riunione di domani dovrebbe chiarire meglio la situazione.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news